Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Novembre - ore 08.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

L'Oscar alla "Pastora" delle valli di Zeri

IL PREMIO INNOVAZIONE IN LUNIGIANA
L'Oscar alla "Pastora" delle valli di Zeri

Lunigiana - L’Oscar all’Innovazione alla “pastora” delle Valli di Zeri. Assegnata l’edizione 2018 del Premio Innovazione Giovani di Coldiretti. Una delle 6 statuine dei prestigiosi riconoscimenti consegnati ogni anno da Coldiretti, quella dell’Impresa 3.Terra – 70 le aziende in lizza per le sei categorie - finisce in Lunigiana grazie al laboratorio del gusto di Barbara Volpi, la giovane imprenditrice titolare de “Le Modeste”, nipote di Cinzia Angiolini. “Sporcarsi le mani e investire nella terra per realizzarsi professionalmente: l’agricoltura è anche questo, continue opportunità sulle quali puntare tra tradizioni passate, esperienze presenti e innovazioni future. E’ questo – spiega Francesca Ferrari, Presidente Coldiretti Massa Carrara - il senso di questo riconoscimento che la nostra organizzazione da agli under 40 che in questi anni si sono impegnati in modo crescente rinnovando la nostra agricoltura. Nella nostra provincia la spinta dei giovani è decisiva sia dal punto di vista dell’innovazione che introducono che del legame con il territorio. Oggi sono 175 le aziende under 40: è tra le provincie con il più alto tasso di incidenza di imprese young”. Barbara si dedica alla cura della terra in simbiosi con la natura e gli animali ai quali ha dato a ciascuno un nome. Ha fondato un Laboratorio del Gusto, dove recupera, tra le altre cose, la farina di grano antico tipo 23. Lavora lana per oggettistica, tappeti e coperte e mezzalana mescolata con canapa e lino unendo tradizione ed innovazione.

L’assise degli under 40 di Coldiretti, è stata anche l’occasione per un momento di confronto “A tu per tu” con l’assessore all’agricoltura, Marco Remaschi, il quale ha manifestato la piena disponibilità ad affrontare le numerose questioni sollevate, in modo particolare quelle legate ai ritardi nell’erogazione dei finanziamenti. “I nostri giovani agricoltori – ha detto Marco Bellè, Delegato dei giovani di Massa Carrara - partendo dalla tradizione, dalla terra, dal cibo e dalla cultura contadina hanno dato vita ad un’impresa innovativa, solidale, attenta all’ambiente e rispettosa delle comunità alle quali si rivolgono. Questo premio, dunque, non è un punto d’arrivo, ma un punto di partenza per tanti che desiderano investire il proprio futuro in agricoltura. Anche io, con la mia azienda, avevo partecipato nelle edizioni passate ed è stata un’esperienza di confronto molto utile”. Per informazioni www.toscana.coldiretti.it oppure pagina ufficiale Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Solitamente dove acquistate prodotti alimentari?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News