Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il pontremolese Nicolò Ricci cuoco professionista alla prestigiosa Alma

Fra i 57 che hanno conseguito il titolo presso l'alta scuola di cucina parmense anche

Il pontremolese Nicolò Ricci cuoco professionista alla prestigiosa Alma

Lunigiana - Al termine di un percorso formativo della durata di dieci mesi, Alma, la scuola internazionale di Cucina Italiana ha promosso cuochi professionisti 57 giovani studenti provenienti da tutta Italia: sono infatti 15 le Regioni rappresentate. L’ultimo ostacolo che i candidati della XXXV edizione del Corso Superiore di Cucina Italiana hanno dovuto superare prima di ottenere il diploma è stato costituito dall’esame finale: la commissione di valutazione era composta da chef di ben 24 ristoranti stellati Michelin, coordinati dal direttore Matteo Berti. Tra i tanti maestri della cucina d’autore italiana presenti, si possono ricordare, ad esempio: Stefano Arrigoni, Herbert Hintner, Andrea Incerti Vezzani, Marc Lanteri, Giancarlo Morelli, Giuseppe Tinari e Pasquale Laera, un vero e proprio modello per tutti gli studenti di ALMA. Laera, infatti, dopo gli studi a Colorno e dopo aver lavorato al fianco di uno chef come Antonino Cannavacciuolo, ha a sua volta conquistato la stella Michelin al Ristorante “La Rei”, del Boscareto Resort, a Serralunga d’Alba (Cuneo).
Un futuro promettente sembra attendere anche Duc Tan Arrigoni: vent’anni, originario del Vietnam ma varesino d’adozione, Arrigoni si è diplomato con il punteggio di 98/100. Un risultato che fa di lui il miglior studente della XXXV edizione del Corso Superiore di Cucina Italiana e uno dei candidati con lo score più alto nella storia dei Corsi di Cucina di Alma, dalla nascita (nel 2004) a oggi. Proveniente dal corso Tecniche di Cucina, che ha frequentato a novembre 2015, Arrigoni ha svolto i cinque mesi di stage presso il ristorante due stelle Michelin “Locanda Margon”, cercando di carpire i segreti dell’arte dello chef a un professionista come Alfio Ghezzi. buona giornata. Le scrivo in relazione ad ALMA - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, di cui è Rettore Gualtiero Marchesi. A giudicare i candidati è stata una commissione d'esame composta da chef di 24 ristoranti stellati italiani. E fra i diplomati c'è anche il giovane pontremolese Nicolò Ricci, 25 anni, laureato in Scienze Gastronimiche all'Università di Parma, e premiato col diploma dal direttore didattico di Alma, chef Matteo Berti. Come sottolinea il Presidente Enzo Malanca, «Oltre all’eccellenza di cui Duc Tan Arrigoni è stato espressione, mi piace sottolineare l’elevata qualità media del gruppo classe della XXXV edizione del Corso Superiore di Cucina Italiana, giudicato come sempre con severità e rigore dalla commissione d’esame. La nostra mission è quella di formare giovani in grado di affrontare con successo il difficile mondo del lavoro: secondo gli ultimi dati elaborati dal nostro ufficio Career Service (aprile 2017), quasi il 90% degli studenti usciti da ALMA è attualmente occupato. E il 30% di loro è assunto all’estero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure