Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Agosto - ore 21.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il castello di Lusuolo riapre le sue porte ai visitatori

Il castello di Lusuolo riapre le sue porte ai visitatori

Lunigiana - Con l'inizio del mese di giugno il castello di Lusuolo ha finalmente aperto nuovamente le sue porte per accogliere i visitatori non solo nei suoi suggestivi spazi, ma anche nel Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana custodito al suo interno. L'inaugurazione di questa nuova stagione ricca di attività ed eventi è stata presieduta dal sindaco del Comune di Mulazzo, Claudio Novoa e dalla Presidente dell'Istituto Valorizzazione Castelli Maria Cristina Volontè.

Il Museo dell’Emigrazione della Gente di Toscana è nato nel 2004 dalla collaborazione tra il Centro di Documentazione dell’Emigrazione operante presso la Comunità Montana della Lunigiana, la Regione Toscana, il Consiglio dei Toscani all’Estero e il Comune di Mulazzo con l’obiettivo di conoscere e valorizzare il fenomeno dell’emigrazione toscana nel mondo. E’ stato pensato ed è organizzato su due livelli: uno fisico ed uno virtuale. Nel primo, ospitato tra le mura del Castello di Lusuolo, c’è la biblioteca, la mediateca, una sala conferenze, uno spazio per la visione o l’ascolto di audiovisivi e si sviluppa l’allestimento museale che propone il percorso della mostra “Gente di Toscana”, con le storie di chi ebbe la necessità e il desiderio di partire verso terre lontane, arricchito da oggetti e documenti dell’epoca ed “animato” dalla proiezione di videodocumentari dal forte coinvolgimento emotivo.

Il secondo livello è invece costituito dal sito del museo, attraverso il quale è possibile la consultazione on-line delle informazioni e del materiale recuperato attraverso il lavoro di ricerca (testimonianze, lettere, fotografie, documenti che gli emigrati toscani hanno messo a disposizione del Museo e dei suoi utenti). Il castello e il Museo resteranno aperti per tutto il periodo estivo il sabato, la domenica e i festivi dalle 15 alle 19.

La bigliettazione è la seguente:
biglietto intero €4,00
biglietto ridotto € 2,00 per i gruppi delle scuole e per i vistatori oltre i 65 anni
gratuito sotto i 7 anni e per i gruppi delle scuole di Mulazzo
biglietto cumulativo € 6,00 che comprende la visita al Museo dell'emigrazione della Gente di Toscana al castello di Lusuolo e all'Archivio Museo dei Malaspina di Mulazzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure