Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Febbraio - ore 22.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fivizzano un consiglio comunale di tre giorni per parlare della sanità della Lunigiana

Fivizzano un consiglio comunale di tre giorni per parlare della sanità della Lunigiana

Lunigiana - Il presidente della Società della Salute della Lunigiana, Riccardo Varese, interviene per commentare la convocazione di un consiglio comunale della durata di tre giorni a Fivizzano, che prenderà il via domani, interamente dedicato alle problematiche che riguardano l’ospedale cittadino e la sanità lunigianese in generale: “Bene ha fatto il sindaco di Fivizzano, Gianluigi Giannetti, a convocare un consiglio comunale di tre giorni per discutere del futuro dell’ospedale cittadino.
Il confronto non fa mai male quando si parla di salute dei cittadini e non comprendo le polemiche che sono seguite sulla sua iniziativa.
Compito di un sindaco, infatti, è anche quello di raccogliere critiche e suggerimenti dei cittadini, in modo tale da ovviare agli eventuali inconvenienti che si possano presentare quando si tratta di sanità.
E deve essere chiaro che non si parla soltanto dell’ospedale di Fivizzano, ma della gestione di tutta la sanità in Lunigiana.
Perché occorre che i servizi siano efficienti e i cittadini devono avere la possibilità, qui come altrove, di esercitare il diritto a disporre di servizi efficienti.
Quindi, in qualità di presidente della Società della Salute della Lunigiana, mi schiero senz’altro dalla parte del sindaco di Fivizzano, anche perché sono i sindaci ad essere in prima linea sul territorio, è a loro che si rivolgono i cittadini quando si presentano criticità di rilievo.
Infine, non è un mistero per nessuno che le aree marginali, un po’ ovunque, siano in sofferenza, non è davvero soltanto la Lunigiana ad avere questi problemi.
Ma questo ragionamento non deve essere un alibi per fare sì che si continui su una strada sbagliata – conclude Varese – e invito chi di dovere ad avere maggiore attenzione e sensibilità ai cittadini di un’area già penalizzata, in quanto fortemente periferica, quale è la Lunigiana”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News