Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Settembre - ore 12.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fino al cuore della rivolta anche in streaming e dialogo tra Giovanni De Luna e Maurizio Maggiani

appuntamento al 13 agosto
Fino al cuore della rivolta anche in streaming e dialogo tra Giovanni De Luna e Maurizio Maggiani

Lunigiana - Ritorna il festival “rovesciato” “Fino al cuore della rivolta”, l’edizione riveduta in tempo di Covid19 che al Museo Audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo sta riscuotendo grande successo. "Le norme anticontagio sono state rispettate e il distanziamento assicurato, senza però rinunciare alla socialità, alla cultura e all'aggregazione che da sempre contraddistingue le nostre iniziative" si legge in una nota degli organizzatori.
Giovedì 13 agosto tornerà il festival per il terzo weekend con un dialogo tra due figure di spicco della cultura italiana: lo storico Giovanni De Luna (tra i più importanti studiosi italiani e autore di numerosi saggi sulla Resistenza) e lo scrittore spezzino Maurizio Maggiani, uno dei principali narratori contemporanei. Il talk avrà il titolo “La Resistenza con le armi, la Resistenza senza armi” e sarà una riflessione sul coraggio delle scelte, nel tempo della Lotta di Liberazione. Il mito della Resistenza sarà raccontato a partire dalla sua forza fondatrice del convivere democratico, con un particolare sguardo sul ruolo straordinario e insieme rivoluzionario assunto dalle donne durante quei fatidici 20 mesi. Seguiranno gli interventi musicali a tema partigiano del cantautore folk Davide Giromini e del Coro Garibaldi d’assalto (primo coro in Italia ad aver cantato con i dispositivi di sicurezza) diretto dal cantautore livornese Pardo Fornaciari.
Infine, visti i limiti di affluenza e per poter garantire a tutti e tutte di poter vivere l'evento, sar à possibile assistere al festival anche in streaming, sulle pagine social di Archivi della Resistenza. Questo per fare in modo di mantenere viva l’anima del festival, come uno spazio aperto, democratico e gratuito.
Per questo cambieranno anche i consueti orari. Per garantire la sicurezza e una gestione attenta dei flussi, ci sarà una netta divisione tra gli spettacoli e la somministrazione: gli incontri, i dibattiti e i piccoli concerti avranno luogo nel pomeriggio (dalle 17 alle 20); poi, soltanto dopo la chiusura dello spettacolo, verrà aperta la cucina del ristorante del museo “ Circolo culturale enogastronomico Archivi della Resistenza ” (dalle 20 alle 24). I dibattiti e gli spettacoli saranno collocati nella parte alta del bosco e il pubblico potrà usufruire di tutta l’area del bosco con l’opportuno distanziamento (su sedie e balle di fieno). La ristorazione sarà invece all’esterno del ristorante nel giardino del museo (lato mare) e nello spazio denominato “arena”, in cui tradizionalmente era collocato il palco. Si tratta di un rovesciamento degli spazi ma anche dei punti di vista.
Per poter partecipare all ’evento (spettacolo + cena) sarà indispensabile la prenotazione e verrà chiesto ad ogni partecipante il numero di telefono oltre alla misurazione della temperatura, come previsto dal protocollo anticontagio. Il contributo richiesto è di 20 euro.
"Appuntamento dunque al prossimo 13 agosto - conclude la nota - per continuare questo festival "diffuso" e in edizione limitata, che ci accompagnerà per tutto il mese di agosto; un'edizione speciale, inedita, più intima ma quantomai necessaria. Il consiglio è di prenotare subito ai numeri indicati per non rischiare di rimanere fuori. Ogni lunedì comunicheremo gli eventi del fine settimana successivo e si avvieranno le prenotazioni. Il rispetto della capienza massima dovrà necessariamente essere tassativo".

Info e prenotazioni al 349.3278060 oppure 342.371405

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News