Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Gennaio - ore 22.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Confartigianato e Coldiretti donano una statuina dedicata agli inferimieri al Duomo di Massa

l'impegno nella pandemia
Confartigianato e Coldiretti donano una statuina dedicata agli inferimieri al Duomo di Massa

Lunigiana - Nel presepe del Duomo di Massa debutta l’infermiera anti-Covid. E’ il nuovo personaggio del Presepe 2020 che Coldiretti insieme a Confartigianato e Fondazione Symbola hanno voluto donare alla Diocesi di Massa Carrara. La statuina simboleggia l’impegno di tutto il mondo della sanità e della cura, in particolare dei più deboli. A consegnarlo al Vescovo della Diocesi di Massa Carrara Pontremoli, Giovanni Santucci sono stati il presidente di Coldiretti, Francesca Ferrari ed il rappresentate di Confartigianato, Mirco Felici.

“La modernità del Presepe viene proprio dal suo legame con la vita di tutti i giorni che per gli agricoltori e gli allevatori vuole dire conservazione dei territori, della biodiversità e della fattoria. – ha ricordato il presidente Ferrari - “Agricoltori, medici ed infermieri non hanno mai smesso di lavorare in questa difficile pandemia per garantire la salute dei cittadini e l’approvvigionamento alimentare delle famiglie, nonostante i rischi e le difficoltà. Questa statuina rappresenta tutti coloro che sono in prima linea per il prossimo”.

La statuina è stata realizzata dalla Ditta artigianale napoletana “La Scarabattola”. “Riteniamo importante – ha spiegato Felici - ricordare l’impegno di tutto il personale sanitario che oltre all’impegno che normalmente li occupa, in questo anno ha moltiplicato gli sforzi per far fronte ad una situazione di emergenza nuova e imprevedibile. In questo senso ci riteniamo in sintonia con il messaggio di Papa Francesco che nei giorni scorsi ha ringraziato chi si adopera per il prossimo nella pandemia, paragonandolo a San Giuseppe: l’uomo che passa inosservato. La statuina, inoltre, sarà collocata nel bel Presepe del Duomo di Massa a fianco di altre statuine che rappresentano in vario modo mestieri artigiani o coltivatori che sono anche i mestieri delle persone che rappresentiamo qui oggi”.
Il Vescovo Santucci da parte sua ha accolto e ringraziato per il gesto Coldiretti e Confartigianato sottolineando l’importanza della sensibilità mostrata e la vicinanza del mondo del lavoro ad una categoria di operatori professionali che nel silenzio e grande professionalità cerca di arginare la drammatica situazione che stiamo vivendo in questo periodo molto difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News