Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Maggio - ore 13.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Aulla è plastic free con il Comune e i più piccoli

liberiamoci dalla plastica
Aulla è plastic free con il Comune e i più piccoli

Lunigiana - L'amministrazione Valettini è stata la prima di tutta la Lunigiana a sposare questo binomio, mettendo in campo progetti dedicati alla salvaguardia dell'ambiente attraverso l'istruzione dei più piccoli. Se il primo passo è stato quello di organizzare delle giornate ecologiche con le scuole del Comune insieme a Legambiente, quello successivo non poteva che essere quello di proclamarsi #plasticfree non solo nelle parole, ma anche e soprattutto nei fatti!

Oggi, il sindaco Roberto Valettini, l'assessore all'Ambiente Roberto Cipriani e la consigliera con delega all'Istruzione Silvia Amorfini, insieme a Legambiente, hanno presentato agli alunni delle quinte elementari e alle 2^ b delle medie di Aulla, il programma che a partire da settembre libererà la scuola dalla plastica!

La novità è un erogatore collegato all’acquedotto microfiltrato d'acqua minerale naturale con i quali i ragazzi potranno riempire le borracce tutte nuove, di materiale riciclato e riutilizzabile, che questa mattina sono state distribuite ai presenti e che all'inizio del prossimo anno scolastico saranno in dotazione a tutte le classi di tutte le scuole del Comune.

Questa operazione permetterà di liberare la scuola dalle bottigliette di plastica che i bambini portano nello zainetto, ma anche la mensa eliminerà il monouso e le bottiglie da litro saranno sostituite dalle caraffe.

Due i testimonial di questa campagna “Plastic Free” : Jack Jaselli, cantautore che ha collaborato con cantanti famosi del panorama musicale nazionale e internazionale, che sta percorrendo la Via Francigena patrocinato da Legambiente per promuovere il suo disco “Torno a casa”, sposando, al contempo, una filosofia #green che possa sensibilizzare tutti coloro che troverà sul suo percorso fino a Roma;  e Caterina Leoncini, Ambasciatrice della Terra e studentessa eletta spontaneamente dai ragazzi delle scuole medie di Aulla come simbolo di impegno nella salvaguardia e difesa dell'ambiente, grazie al grande lavoro di sensibilizzazione portato avanti dai professori. 

Ma l'assessore all'Ambiente Roberto Cipriani non ha intenzione di fermarsi alle scuole, estendendo il progetto anche al Palazzo Comunale oltreché alle feste che si terranno in tutto il territorio di competenza di questa amministrazione.

Una vera battaglia contro la plastica, dunque, attende questo Comune che è pronto a presentare numerose novità!

“Questo è un progetto dovuto alla nostra comunità e al territorio in cui viviamo, - ha dichiarato il sindaco Roberto Valettini - oltre che al pianeta tutto. I nostri fiumi, laghi e boschi sono pieni di plastica ed era necessario un segnale chiaro che venisse dalle istituzioni. Un ringraziamento va a Legambiente che, insieme a Jack Jaselli, è riuscita a unire cultura e ambiente con l'obiettivo di creare una coscienza collettiva che guardi a un futuro migliore.”

“Siamo i primi della Lunigiana e della Provincia a fornire le scuole di erogatori d'acqua e borracce – ha spiegato l'assessore all'Ambiente Roberto Cipriani -  E' solo l'inizio di un progetto più grande. Libereremo la scuola e, a breve, anche il palazzo comunale dalla plastica, ma il nostro obiettivo sarebbe quello di incentivare tutti i cittadini a produrre meno bottiglie, flaconi e stoviglie monouso. Stiamo lavorando affinché tutto questo sia possibile e per far sì che il nostro impegno nei confronti dell'Ambiente sia concreto.”

“Il passaggio di Jack Jaselli in Lunigiana, che Legambiente sostiene con la campagna Plastic Free – ha commentato Luigi Ringozzi , Presidente di Legambiente Lunigiana – è stata l’occasione per collaborare con il Comune di Aulla per presentare le scuole di Aulla sostenibili e libere dalla plastica. A questo momento concreto ed educativo auspichiamo seguano altre azioni importanti come le ‘eco-feste’ Plastic Free, proposta alla quale il comune ha aderito.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News