Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Agosto - ore 01.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Adeguamento sismico scuola Serricciolo, gli alunni traslocano alle medie di Aulla

Adeguamento sismico scuola Serricciolo, gli alunni traslocano alle medie di Aulla

Lunigiana - In partenza i lavori di adeguamento antisismico della scuola di Serricciolo di Aulla, della durata di 250 giorni e per un costo di 543.868 euro, contributo ottenuto dalla partecipazione a un bando ministeriale da parte delle amministrazioni precedenti e confermato nel dicembre 2017, ma sbloccato solo qualche mese fa dallo stesso Ministero. Con la data di inizio a settembre, l'amministrazione comunale, ieri sera, ha comunicato dunque a genitori e insegnanti la decisione presa in concerto con la preside Paola Bruna Speranza, ovvero spostare gli alunni presso i locali a piano terra della nuova scuola media di Aulla.

La consigliera con delega all'Istruzione Silvia Amorfini e gli assessori ai Lavori Pubblici Alessandro Giovannoni e all'Urbanistica Marco Mariotti hanno presentato le tre possibili alternative che hanno poi portato alla scelta di quella attuale: la scuole materne di Pallerone, che però avrebbero avuto bisogno di un adeguamento delle norme di sicurezza per un ammontare di 100 mila euro; i container appena abbandonati dai ragazzi delle scuole medie, oppure le stesse scuole medie.

"L'ultima opzione prevede lo spostamento in aule grandi, belle e luminose, il servizio mensa con sporzionamento esterno e lo spostamento gratuito fino alla nuova sede per tutti gli alunni frequentanti la scuola di Serricciolo - spiegano dal Comune aullese - Ad aver vinto la gara per l'esecuzione dell'adeguamento è stata la ditta S.F. APPALTI di Nettuno (Roma), che si occuperà di fare non solo un intervento tecnico ma anche di restituirla con qualità che sono venute meno nel tempo per normale deperimento della struttura. A spiegarlo ai presenti l'architetto progettista Corrado Lattanzi, che ha illustrato come i lavori siano necessari per adeguare la scuola alle nuove normative. La prima parte sarà dedicata al consolidamento delle fondazioni, dei subtravi e pilastri, dei muri perimetrali, al rifacimento della struttura e della copertura del tetto. In seguito a queste opere, tutti i tramezzi interni verranno demoliti, le finestre saranno smontate e le aperture rimodellate. Gli impianti, gli infissi e i servizi igienici saranno rifatti ex novo, andando a garantire anche gli spazi per i disabili. Tutto ciò agli alunni e agli insegnanti costerà un anno scolastico, dunque, presso le scuole medie di Aulla ma con il vantaggio di rientrare, terminati i lavori, in una scuola più sicura e pronta a rispondere a tutte le esigenze di chi la vive. In un secondo momento, gli interventi si sposteranno sulla palestra della scuola, e per questo è già in corso la ricerca di nuovi finanziamenti. Si ricorda, che proprio l’assessore Giovannoni ha spesso sollecitato la Regione Toscana affinché fosse sempre attenta alle esigenze delle scuole del Comune. Un ringraziamento doveroso da parte dell'amministrazione va a tutti coloro che ieri hanno partecipato alla riunione, dando il proprio contributo in modo costruttivo collaborando, insieme, al benessere dei più piccoli, e alla preside delle scuole Medie Enrica Ravioli per l'ospitalità".

Il 26 agosto alle ore 20 si terrà una visita dei locali delle nuove scuole affinché insegnanti e genitori possano conoscere la nuova location indirizzata ai loro bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News