Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Dicembre - ore 00.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Tutti in vasca per la Final Eight di pallanuoto alla Sciorba

Tutti in vasca per la Final Eight di pallanuoto alla Sciorba

Liguria - È stata presentata questo pomeriggio in Sala Trasparenza la Final 8 di Champions League che da domani porterà alla Sciorba le otto squadre di pallanuoto più forti al mondo. Tra queste la Pro Recco, padrona di casa e organizzatrice dell’evento. A dare il via simbolico sono stati i tiri di Giovanni Toti e Ilaria Cavo a Stefano Tempesti, inginocchiato nella fontana di Piazza De Ferrari a difesa di una porta vera.
“La Final Eight di Genova è il frutto di un percorso iniziato due anni fa con il ritorno nel capoluogo: vogliamo ripagare l’affetto e l’entusiasmo ricevuti con un fantastico evento internazionale che tutta la Liguria saprà vivere da protagonista. Lo facciamo con orgoglio, senso di appartenenza e volontà di stupire l’Europa. Abbiamo raddoppiato spettacolo e sforzi con la Final Kids che incarna alla perfezione quelli che sono i nostri valori e obiettivi: avvicinare i più piccoli a questo sport, renderli partecipi ed emozionarli per alimentare la passione. Da atleta prima e presidente poi ho capito quanto sia importante fare squadra, aiutarsi e collaborare: per questo desidero ringraziare sponsor, istituzioni e Len per la fiducia riposta nei nostri confronti", ha detto Maurizio Felugo, presidente Pro Recco.

“Ero in vasca con la Pro Recco quando vincemmo alla Sciorba la Champions League nel 2003. Sarà una grossa opportunità per la nostra squadra, giochiamo in casa, ma non sarà facile vincere. Da giocatore sono state emozioni difficili da spiegare: è diverso trionfare in campo neutro o in casa tua. Spero che i miei giocatori trovino la forza giusta per affrontare tutte le squadre e alzare la coppa davanti al nostro pubblico. L’Olympiacos è certamente la squadra che ha mostrato di più in questi mesi, ma nel nostro cammino prima c'è il Brescia e poi, eventualmente, i campioni in carica dello Szolnok o quelli di due anni fa, lo Jug Dubrovnik. Il Barceloneta secondo me può essere la sorpresa della Final Eight perché giocano molto bene e sono cresciuti tantissimo durante l'anno. Domani con il Brescia sarà una battaglia, è sbagliato guardare le finali Scudetto e pensare che sarà una passeggiata. Sarà un match combattuto fino all'ultimo quarto, vincerà chi sarà più concentrato”, le parole di Vladimir Vujasinovic, allenatore Pro Recco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News