Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Gennaio - ore 22.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il Genoa voleva Italiano, convinse Maran e arriva con Ballardini

cambio di prospettiva
Il Genoa voleva Italiano, convinse Maran e arriva con Ballardini

Liguria - C'è un certo vuoto estivo che si registra storicamente nei movimenti dello Spezia Calcio quando c'è da impostare una nuova stagione. Quest'anno poi era quasi inevitabile viste le incertezze di giocarsi una finale play off ad un mese dal campionato successivo. Lì in quello spazio ha provato ad inserirsi il Genoa, che aveva visto in Vincenzo Italiano il tecnico giusto per rilanciarsi dopo una salvezza strappata per i capelli grazie all'incredibile lavoro di Davide Nicola.
La calata in città di Daniele Faggiano in pieno agosto aveva aperto forse più di uno spiraglio. Poi la promozione, la grande gioia e l'incontro con Volpi e Fiorani in Costa Smeralda. Le parole che Italiano voleva sentirsi dire, la ragione calcistica accordata a ciò che diceva il cuore. Spezia-Genoa vedrà il tecnico siciliano sulla sua panchina. Di là non c'è più Rolando Maran e non c'è neanche più Faggiano. Esordio per Davide Ballardini, specialista in salvezze che proverà ad iniziare la sua nuova avventura nel migliore dei modi. Sono già punti che rischiano di pesare a fine stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News