Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Settembre - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Voucher nido, via alle domande dal 1° settembre

la PROCEDURA
Voucher nido, via alle domande dal 1° settembre

Liguria - Via libera dalla giunta regionale alla terza edizione del bando per i voucher nido, per abbattere i costi di iscrizione e frequenza ai servizi per la prima infanzia sia pubblici sia privati accreditati e/o parificati nel caso delle sezioni primavera, con un impegno di 2,5 milioni di euro a valere sui fondi europei POR FSE 2014/2020. Il bando sarà emanato entro il mese di agosto e le famiglie potranno presentare le domande dal 1 di settembre e fino al 31 dicembre 2020. In caso di ulteriori risorse disponibili verrà prevista una seconda e una terza graduatoria relativa alle domande arrivate al 30 giugno 2021. Se dovessero esaurirsi le somme Regione Liguria ne darà comunicazione. Ancora una volta sarà Filse a gestire le risorse e le domande presentate dalle famiglie con procedure già testate nella scorsa edizione.

Rispetto alla seconda edizione rimangono invariati i valori dei voucher a seconda dell’ISEE (per i redditi fino a 10.000 euro 200 al mese per un massimo di dieci mensilità e per i redditi superiori a 10.000 euro e non oltre i 20.000 sono previsti 100 euro al mese per un massimo di 10 mesi). Questa terza edizione sarà effettuata esclusivamente su Asse 2 inclusione sociale e, come nella passata edizione, sarà utilizzata la modalità dei bandi on line. I beneficiari devono essere residenti in un Comune ligure e aver già effettuato l’iscrizione dei figli ad uno dei servizi per la prima infanzia al momento della presentazione della domanda, nell’anno educativo 2020 – 2021.

PROCEDURA
Le famiglie che desiderano beneficiare del voucher devono:
• procurarsi l’Isee (ad esempio presso il Caf o il proprio commercialista)
• iscrivere il figlio o i figli ad uno dei servizi educativi per la prima infanzia indicati (l’elenco è sul sito di Regione e disponibile da un menù a tendina della domanda on line)
• presentare la domanda on line dal sito di Filse (sezione: bandi on line https://filseonline.regione.liguria.it/FilseWeb/Home.do)

RISULTATI VOUCHER NIDO 2019

Sono già oltre 3.000 le domande presentate dalle famiglie e accolte per ottenere il voucher dell’edizione precedente e circa 200 i servizi per la prima infanzia che hanno aderito all’iniziativa in tutta la Liguria, tenendo conto che la data di scadenza per ottenere i rimborsi è ancora aperta e si chiuderà il 30 settembre 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News