Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Agosto - ore 22.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Viale: "La Corte dei conti certifica la nostra buona azione"

Viale: "La Corte dei conti certifica la nostra buona azione"

Liguria - La nostra amministrazione è riuscita, in un solo anno, a ridurre il disavanzo in sanità di 27 milioni di euro, passando dai 98 milioni ereditati nel 2015 dal centrosinistra, ai 71 milioni di euro del 2016, che ha trovato copertura, nel 2017, in risorse proprie, con un avanzo finale di 5,4 milioni di euro. È quanto certificato oggi dalla Corte dei Conti della Liguria che, nella relazione annuale, ha riconosciuto in modo incontrovertibile l’azione positiva di questa Giunta sui conti della sanità. Lo stesso ha fatto ieri il governo che, in sede di riparto del Fondo Sanitario nazionale, ha riconosciuto un aumento delle risorse destinate alla Liguria, in virtù della premialità legata sia all’applicazione dei Lea sia alle positive performances sulla spesa farmaceutica. Inutile spiegare al Pd - che dimostra ancora una volta di parlare a sproposito - che la sperimentazione della distribuzione per conto dei farmaci è in fase di avvio nel 2018 e per questo non può aver prodotto alcun aumento di spesa. Evidentemente quando il Pd parla di ‘spesa farmaceutica fuori controllo’ fa confusione col passato, quando erano loro ad amministrare in modo disastroso la Regione: per fortuna i liguri lo sanno bene visto che li hanno puniti ad ogni tornata elettorale negli ultimi due anni.

Sulle fughe, poi, l’azione di riforma del sistema sanitario approvata dal centrodestra, l’apertura alla gestione privata e l’attivazione dei Dipartimenti interaziendali regionali sono volti proprio a bloccare il fenomeno della mobilità passiva nel rispetto della libertà di scelta e di cura dei pazienti. Senza contare che lo stesso Procuratore Generale ha certificato oggi l’inversione di tendenza ottenuta grazie alla nostra amministrazione di centrodestra, con una riduzione del saldo negativo tra il 2015 e il 2016. Ancora una volta quindi, il Pd ha perso una buona occasione per tacere: il loro modo di fare opposizione è garanzia delle loro ripetute sconfitte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News