Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Ottobre - ore 10.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Vaccarezza (Fi): "Io sto con Di Canio. Nessuno si era mai accorto dei suoi ideali?"

Vaccarezza (Fi): `Io sto con Di Canio. Nessuno si era mai accorto dei suoi ideali?`

Liguria - "Leggo allibito la pretestuosa polemica che ha visto coinvolto Paolo Di Canio, “reo” di avere, fra i numerosi tatuaggi fatti nel corso degli anni, una scritta che ricorda Benito Mussolini. Sono ben abituato alle ipocrisie di questa società che nega una realtà storica a vantaggio di un’altra, che ricorda e commemora i morti suoi e dimentica tutto il resto. Trovo ridicole le motivazioni. Paolo ha militato dal 1986 al 2008 in molte delle migliori squadre nazional…i e non, ha sempre rispettato compagni ed avversari. Non ha mai nascosto la sua fede politica, a volte anche in maniera piuttosto energica, ma il tutto senza mai travalicare, ed ha sempre pagato di tasca sua. Ora, premesso questo... in tutti questi anni davvero nessuno si è mai accorto del tatuaggio? Nessuno ha mai capito quali fossero i suoi ideali?".
Angelo Vaccarezza, presidente del gruppo consigliare di Forza Italia in Regione Liguria interviene così sul tema che ha visto coinvolto l'ex calciatore romano.

"Paolo - aggiunge - come molti calciatori ha spesso avuto l’abitudine di levare la maglia alla fine delle partite, numerose immagini lo testimoniano. Davvero è oggi il giorno in cui il tatuaggio è la scusa per allontanarlo? La dirigenza di Sky gli preferisce il signor, anzi l’onorevole del Partito democratico, Massimo Mauro. Che sicuramente non avrà i tatuaggi di Paolo, non sarà “ingombrante mediaticamente” ma che grazie alla sua “professionalità” unita ad una importante dose di certa appartenenza politica mantiene il posto senza scossoni. È la differenza fra chi come Di Canio ha fatto una scelta di vita, da chi ha fatto una scelta di vitalizio. Io sto con Paolo. Sempre".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure