Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Settembre - ore 10.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Upi incalza i candidati alla presidenza regionale: "Le Province vanno rafforzate"

Upi incalza i candidati alla presidenza regionale: "Le Province vanno rafforzate"

Liguria - Rafforzamento della funzione rappresentativa della Provincia; rivisitazione delle attuali competenze tra i vari livelli di governo nel rispetto dei princìpi di sussidiarietà, differenziazione e adeguatezza; specializzazione delle funzioni della Provincia anche sulla pianificazione strategica del territorio così come avviene per la Città metropolitana; valorizzazione delle Province e delle Città metropolitane come “Case dei Comuni” per una migliore gestione delle funzioni amministrative a livello locale. Sono questi alcuni degli obiettivi che deve porsi la nuova legislazione regionale per l’Associazione delle Province UPI, che ha messo a punto un documento contenente le priorità da realizzare per favorire il riordino e il potenziamento delle funzioni degli enti di area vasta.
UPI Liguria, attraverso il coordinatore e presidente della Provincia della Spezia Peracchini e i presidenti delle Province di Imperia e Savona, ha messo a disposizione dei dieci candidati alla Presidenza della Giunta regionale il documento “Le Province nel sistema regionale delle Autonomie locali”, auspicandone l’adesione e condivisione nei rispettivi programmi di governo.

“È necessaria un’opera di rinnovato impegno della Regione sui territori, sia a livello politico che economico e le Province, come istituzioni e come ambito territoriale, sono la sede naturale per coordinare gli interventi regionali e statali per tenere assieme sviluppo, condivisione, solidarietà e partecipazione”, si legge nel documento, in cui si chiede, tra l’altro, che “le Province, assieme ai Comuni, siano parte attiva e rilevante nel prossimo ciclo di programmazione, visto il particolare impegno che sarà previsto sugli investimenti pubblici” e la previsione, da parte della Regione, di “forme di finanziamento stabile delle funzioni attribuite nel rispetto dei principi previsti dall’articolo 119 della Costituzione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News