Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 27 Maggio - ore 17.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Tracciabilità del pesce, consiglio regionale compatto

Tracciabilità del pesce, consiglio regionale compatto

Liguria - E’ stato approvato oggi in consiglio regionale, all’unanimità, un ordine del giorno che ha come primo firmatario Stefania Pucciarelli (Lega Nord Liguria-Salvini), e sottoscritto dagli altri componenti del gruppo, relativo ai prodotti ittici freschi, con il quale si impegna, fra l’altro, la giunta a farsi portavoce, a livello nazionale ed europeo, presso le istituzioni competenti alla regolamentazione della tracciabilità dei prodotti alimentari, affinché sia obbligatoria l’iscrizione della data di pesca fra le informazioni destinate al consumatore; a sensibilizzare l’opinione pubblica ligure sulla necessità di una simile regolamentazione; a favorire l’incontro tra le parti colpite da questa mancanza legislativa, siano esse associazioni di consumatori, commercianti o pescatori, favorendo il dialogo e la cooperazione; a promuovere la condivisione di marchi da apporre sul pescato locale ligure per valorizzare il prodotto ittico nostrano, a perseguire la promozione del pescato locale; ad incentivare, in tutte le sedi opportune, sia una pesca diversificata, stagionale e maggiormente ecosostenibile, sia una maggior tutela del consumatore di prodotti ittici.
Nel dibattito è intervenuto Giovanni Barbagallo (Pd), che ha condiviso il documento.

“Con questo provvedimento – spiega il consigliere regionale della Lega Stefania Pucciarelli – abbiamo impegnato la Giunta Toti a farsi portavoce, a livello nazionale ed europeo, affinché sia obbligatoria l’iscrizione della data di pesca, sul prodotto in vendita, fra le informazioni destinate al consumatore finale. Inoltre, abbiamo chiesto che la Regione promuova la condivisione di marchi da apporre sul pescato locale ligure, atti a valorizzare il prodotto ittico nostrano nella convinzione che ciò garantirebbe le caratteristiche del pesce, senza l’utilizzo di conservanti alimentari”.

Il documento del Carroccio ligure ha anche raccolto le istanze dei pescatori per la promozione del pescato locale tramite una sua valorizzazione, con la possibilità di inserire, nei bandi per la fornitura delle mense pubbliche, l’utilizzo di pescato nostrano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Mimmo Di Carlo in scadenza di contratto, vorreste vederlo ancora sulla panchina dello Spezia?
56,3% 
43,7% 






























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure