Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Agosto - ore 22.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Seggi al proporzionale: passa Paita, Viviani in attesa di conferma

La capogruppo del Pd in Regione era quasi certa dell'elezione, avvenuta nonostante la debacle del suo partito e del centrosinistra. Il giovane leghista approfitta degli incroci tra uninominali e plurinominali.

Assegnazione thrilling
Seggi al proporzionale: passa Paita, Viviani in attesa di conferma

Liguria - Una conferma e una sorpresa, che si è materializzata con il passare delle ore. Grazie ai calcoli proporzionali sui voti ricevuti a livello nazionale rapportati sul locale, il territorio spezzino potrebbe elegge oltre a Stefania Pucciarelli e Manuela Gagliardi, vincitrici nei collegi uninominali, anche la capogruppo regionale del Pd Raffaella Paita e il giovane Lorenzo Viviani, capogruppo del Carroccio nel consiglio comunale spezzino. Se per la Lella i giochi sono fatti, Viviani invece deve attendere l'ufficializzazione dell'elezione, prevista nelle prossime ore.
Sono ormai definitivi infatti i dati relativi all'assegnazione dei seggi nei collegi proporzionali della Liguria. Tra i 10 posti disponibili alla Camera e i 5 al Senato, otto se li spartiscono equamente Movimento cinque stelle e la Lega, mentre il Pd ne elegge tre (erano 14 cinque anni fa), due Forza Italia e uno Liberi e Uguali.

I pentastellati eleggono i tre onorevoli uscenti Sergio Battelli, Simone Valente e Matteo Mantero ai quali si aggiunge Leda Volpi.
La Lega invia a Roma Edoardo Rixi, segretario regionale del partito e assessore della giunta ligure. Al suo posto alla corte di Toti potrebbe andare Flavio Di Muro, altro leghista eletto in parlamento pronto però all'esperienza da assessore regionale, liberando il posto romano per Rosy Guarnieri.
Viviani, come detto eletto nel collegio spezzino, dovrebbe staccare il ticket per Montecitorio grazie al seggio in più assegnato dal Viminale e all'elezione di Sara Foscolo, già avvenuta attraverso i collegi uninominali.
Tra i banchi del Carroccio al Senato sederà invece il presidente del consiglio regionale Francesco Bruzzone.

Forza Italia manda alla Camera Roberto Cassinelli, capolista nel collegio di Levante in cui era iscritta anche Patrizia Saccone (come terzo nome), e il coordinatore regionale Sandro Biasotti ritorna a Palazzo Madama.

Sempre dal collegio di Levante, quello che comprende la provincia spezzina, escono due dei tre eletti al proporzionale per il Pd: si è detto di Paita alla Camera, che sarà affiancata al Senato dall'altro capolista Vito Vattuone, segretario provinciale del partito. Eletto anche Franco Vazio.

Strappa un posto a Montecitorio anche Liberi e uguali: a occuparlo sarà Luca Pastorino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News