Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Maggio - ore 00.24

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Rete a sinistra: "Seminare la canapa nelle zone a rischio idrogeologico" | Video

Rete a sinistra: `Seminare la canapa nelle zone a rischio idrogeologico`<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/videogallery/Due-proposte-di-legge-per-la-cannabis-1007.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Video</a></span>

Liguria - "Incentivare le coltivazioni di canapa nelle zone a rischio idrogeologico e dare vita a corsi di aggiornamento per medici e farmacisti": sono queste in breve, le proposte di legge che Rete a Sinistra porterà in consiglio regionale in tema di regolamentazione della cannabis. A spiegarlo, nel corso di una conferenza stampa, Gianni Pastorino, consigliere regionale di Rete a Sinistra, Marianna Pederzolli, consigliere comunale genovese di Rete a Sinistra e Marco Perduca, Coordinatore nazionale della campagna "Legalizziamo!".

"Dalla precedente giunta di centrosinistra, purtroppo, non era partito l'impulso per l'attuazione - ha spiegato Pastorino - cosa che, invece, va riconosciuto, e' stato fatto dall'attuale giunta Toti. Tuttavia, mancano tutti i processi di formazione da parte dei medici e dei farmacisti galenici e le informazioni per l'utenza rispetto alla modalità terapeutiche. La seconda proposta riguarda la promozione della coltivazione di cannabis attiva, la cosiddetta canapa utile, anche a fini di contrasto al dissesto idrogeologico, recuperando e bonificando i terreni attraverso una pianta ritenuta "particolarmente appetibile per il nostro territorio dal punto di vista dei terreni e del clima, nonché del mercato. Pensiamo sia necessario superare una serie di pregiudizi perche' parliamo di canapa utile - ha concluso Pastorino - con un tenore di sostanza attiva praticamente inesistente, che vale invece come nuove possibilità per l'industria italiana attraverso un'attività particolarmente pregiata e semplice".

"Si tratta di una proposta più ampia rispetto a quella del Parlamento - ha spiegato Perduca - e vuole lanciare il messaggio chiaro che gli italiani sono pronti a poter comprare e consumare legalmente un prodotto che e' anche una medicina e non pericoloso come altre droghe legali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video

29/08/2016 - Due proposte di legge per la cannabis terapeutica


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure