Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 06 Dicembre - ore 14.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Quota 100, Volpi (M5S): "Numeri importanti, a Spezia già 370 richieste"

Quota 100, Volpi (M5S): "Numeri importanti, a Spezia già 370 richieste"

Liguria - Riceviamo dall'onorevole Lorenza Volpi, deputato del Movimento cinque stelle

Numeri significativi emergono dalla Direzione Centrale Pensioni dell’INPS e testimoniano l’alta adesione registrata in Liguria per le iniziative di Quota 100 e Opzione Donna. Per Quota 100 in Liguria hanno già aderito in 3111, in provincia di Genova 1670 lavoratori, 619 a Savona, 452 per Imperia e 370 a La Spezia. Il numero totale in Regione Liguria con il meccanismo di Quota 100 è inoltre destinato a salire con le future adesioni nel corso del triennio, con pensionamenti che libereranno posti di lavoro per i giovani, la cosiddetta staffetta generazionale.
Il meccanismo di Opzione Donna è stato scelto finora da 261 lavoratrici liguri. Con Opzione Donna le lavoratrici che hanno maturato, entro il 31 dicembre 2018, un’anzianità contributiva minima di 35 anni e un’età anagrafica minima di 58 anni se lavoratrici dipendenti, e di 59 anni se lavoratrici autonome, possono accedere alla pensione anticipata secondo le regole di calcolo del sistema contributivo previste dal decreto legislativo 180/1997.
Sono ancora più soddisfatta perché dai dati nazionali emerge che quasi il 40% delle richieste provengono da donne, circa 39000 domande su poco meno di 115mila, e perché da questi provvedimenti beneficeranno non soltanto i lavoratori che saranno collocati a riposo ma, soprattutto, i giovani che si affacciano sul mondo del lavoro.
Quota 100 è una misura cardine della Legge di Bilancio 2019, tesa a neutralizzare gli effetti della Riforma delle Pensioni “Fornero” del Governo Monti. Quota 100 è operativa dal 2019 e in via sperimentale fino al 2021 consente l’uscita anticipata dal mondo del lavoro per i lavoratori con almeno 38 anni di contributi e con l’età anagrafica minima di 62 anni.
I dati forniti dall’INPS sono suscettibili di ulteriori incrementi e aggiornati al 27 marzo 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News