Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Settembre - ore 22.32

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pucciarelli: "M5S disonesto, ricorso inutile. E' il governo che decide sulla Forestale"

Pucciarelli: `M5S disonesto, ricorso inutile. E´ il governo che decide sulla Forestale`

Liguria - Ieri pomeriggio in consiglio regionale il M5S ha presentato una mozione che impegnava la Giunta ad attivarsi per impugnare, davanti alla Corte Costituzionale, il decreto dell’agosto scorso con cui il Governo si è determinato a sopprimere il Corpo Forestale. Dopo 194 anni di storia gloriosa gli agenti della Forestale confluiranno nei Carabinieri e in parte nei Vigili del fuoco (circa 300 a livello nazionale, 5 in Liguria). Il Gruppo Lega Nord Liguria ha votato contro la proposta presentata dai pentastellati. “Siamo stati e siamo fortemente contrari al provvedimento di Renzi che cancella lo storico Corpo Forestale – spiega il consigliere del Carroccio Stefania Pucciarelli – perché non siamo a favore degli accorpamenti che non producono risparmi. In questo caso, la scelta del Governo lascerà scoperto e metterà in difficoltà il sistema di antincendio boschivo, che in Liguria è fondamentale. Si tratta di uno dei soliti disastri di Matteo e compagni. Pur tuttavia, prima di votare contro la mozione del M5S, con l’assessore Stefano Mai abbiamo verificato presso gli uffici regionali che, dal punto di vista tecnico giuridico, non esistono sufficienti motivazioni per presentare un ricorso davanti alla Corte Costituzionale.
La decisione del Governo, infatti, non va a ledere le competenze della Regione: l’unico ragionevole motivo per cui si sarebbe potuto impugnare tale provvedimento. Pertanto, appariva del tutto inutile e dispendioso procedere in tal senso, votando a favore del nulla proposto dal M5S. Inoltre, abbiamo verificato che nessuna Regione d’Italia, finora, ha presentato ricorso.
Aver portato in aula una mozione con quei contenuti inconsistenti ed impresentabili, è la dimostrazione che la politica del M5S è solo quella di non informarsi sul territorio, come già successo per i Cantieri Navali, e di vendere fumo con disonestà intellettuale come è avvenuto oggi pomeriggio in consiglio regionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure