Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Ottobre - ore 00.22

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pd all'attacco: "Nemmeno un euro per riqualificare immobili sequestrati a mafia"

Pd all´attacco: `Nemmeno un euro per riqualificare immobili sequestrati a mafia`

Liguria - Questa mattina in aula è stato presentato un ordine del giorno che, richiamando la legge regionale 5 marzo 2012, n. 7 (Iniziative regionali per la prevenzione del crimine organizzato e mafioso e per la promozione della cultura alla legalità) che prevede, all’articolo 11, che la Regione contribuisca “ad assicurare un proficuo utilizzo ai fini sociali dei beni confiscati alle criminalità organizzate e mafiose”, avrebbe impegnato il Presidente Toti e la Giunta Regionale ad assicurare in sede di bilancio risorse regionali in grado di concorrere alla riqualificazione degli immobili sequestrati.
E la richiesta partiva dalla considerazione che fra gli interventi previsti dalla legge regionale sopra richiamata è indicata specificatamente “la concessione di contributi agli enti locali per concorrere alla realizzazione di interventi di restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, ripristino tipologico nonché arredo degli stessi al fine di recupero dei beni immobiliari a loro assegnati”.
Una delle situazioni rilevata riguarda in particolare Genova, dove si è conclusa la procedura per la confisca alla criminalità organizzata e acquisizione di una quantità rilevante di beni immobiliari (95 nel solo Comune capoluogo).
"Purtroppo l’ordine del giorno è stato bocciato perché la Giunta Toti non ha voluto mettere a bilancio neanche un euro per riqualificare gli immobili sequestrati alla mafia. A fronte di cento milioni di euro di mutui per i capitoli di spesa più svariati, questa maggioranza di centrodestra ha detto chiaramente no a qualsiasi possibilità di inserire risorse in conto capitale su questo punto. Il centrodestra ha respinto infatti l’emendamento del Pd che chiedeva un piccolo contributo per consentire il riutilizzo di questi immobili. Anche in questo caso la Giunta si è messa di traverso". Così in una nota il gruppo regionale del Partito democratico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure