Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Aprile - ore 22.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pastorino e Battistini: "Le dimissioni 'a metà' di Rixi sono incostituzionali"

Pastorino e Battistini: "Le dimissioni 'a metà' di Rixi sono incostituzionali"

Liguria - Le dimissioni “a metà” di Rixi, che lascia il posto da consigliere ma mantiene quello da assessore, sono incostituzionali. Lo ha sostenuto stamane in consiglio regionale il gruppo Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria presentando un odg per dirimere la situazione, chiedendo subito una nuova nomina di giunta.
"L’articolo 122 della Costituzione parla chiaro: la carica di parlamentare è incompatibile con la nomina ad assessore regionale. Il consiglio agisca di conseguenza: si esprima sulle dimissioni nel pieno rispetto della normativa, e non in base alle appartenenze politiche – dichiara il capogruppo Gianni Pastorino, estensore dell’odg insieme a collega Francesco Battistini -. Rixi non è stato chiamato ad altro incarico più importante, ma si è candidato ed è stato eletto a parlamentare. Una scelta personale, che non discuto. Però il problema è che, oltre essere consigliere, Rixi è anche assessore".
Il presidente Toti temporeggia ed evoca non meglio specificate polemiche da parte dell’opposizione. Respinto il provvedimento dal centrodestra: "Toti si impegna a sostituire Rixi, ma nel frattempo si cautela e respinge la nostra richiesta: sono passati 36 giorni dalle elezioni, quanto dobbiamo ancora aspettare? – puntualizza Pastorino -. Tutto questo non ha nulla a che fare con i fatti personali, ma con le norme che regolano il funzionamento del consiglio regionale. Questa è una forzatura. Toti sapeva che Rixi si sarebbe candidato e che, probabilmente, sarebbe stato eletto: doveva chiedergli dimissioni preventive, e così dimostrarsi garante sia della Costituzione sia dell’ente che presiede".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News