Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Settembre - ore 23.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nuova legge sui servizi funerari, l'allarme: "A rischio trenta posti di lavoro nello Spezzino"

tra le pubbliche assistenze
Nuova legge sui servizi funerari, l'allarme: "A rischio trenta posti di lavoro nello Spezzino"

Liguria - “La nuova legge regionale sui servizi funerari rischia di tagliare fuori alcune pubbliche assistenze del territorio che svolgono tale servizio, lasciando a casa, solo a Spezia, circa 30 lavoratori” denuncia il capogruppo di IV in Regione Juri Michelucci.
"Per evitare questa situazione abbiamo votato nell’ultimo consiglio regionale un ordine del giorno che impegna la Giunta a trovare una soluzione per le pubbliche assistenze e salvaguardare così i tanti posti di lavoro, ma ora servono risposte concrete.
Quello che svolgono anche le pubbliche assistenze è un servizio importante che ha ricadute fondamentali sulle attività sociali.
Di fronte a questa situazione è necessario che la Giunta Regionale trovi una soluzione che contempli anche il servizio svolto dalle pubbliche assistenze, perché questi enti sono enti pubblici e non hanno nessun vantaggio fiscale, in quanto, ad esempio, non scaricano IVA e pertanto non si porrebbe neppure un problema di concorrenza con eventuali ditte individuali o società che potrebbero svolgere tale servizio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News