Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Ottobre - ore 09.01

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Numero legale in commissione sanità, è scontro in Regione

Numero legale in commissione sanità, è scontro in Regione

Liguria - "La maggioranza non ha i numeri in Commissione sanità, mentre è in discussione il Piano sanitario regionale, e solo grazie alla minoranza i lavori possono svolgersi regolarmente. Quella sul Piano sanitario è una discussione molto importante per il futuro della Liguria e che, anche oggi, prevede parecchie audizioni. Alla destra però, forse, tutto questo non interessa. Fortunatamente il senso di responsabilità dell’opposizione ha impedito di rinviare la Commissione". Così in una nota oggi il gruppo Pd in Regione Liguria.

"Il lavoro - hanno rincarato oggi da Rete a sinistra/Liberamente Liguria Gianni Pastorino e Francesco Battistini - procede solo grazie alla serietà e al senso di responsabilità della minoranza, considerata l’importanza del tema e il rispetto dovuto nei confronti dei soggetti auditi, ossia le sigle sindacali di medici e farmacisti. La maggioranza, invece, diserta la discussione. Forse la ritiene superflua, o forse non condivide fino in fondo gli obiettivi proposti dalla giunta".

“I Consiglieri del Pd - ha risposto il consigliere regionale Alessandro Piana (Lega Nord) - hanno sostenuto che oggi la maggioranza di centrodestra non aveva i numeri in Commissione regionale Sanità e che solo il senso di responsabilità dell’opposizione ha impedito di rinviare la discussione.
Siamo d’accordo che la seduta della Commissione di oggi era importantissima, vista la materia trattata.
E’ però opportuno ribadire un concetto molto semplice. Nell’ordine del giorno dei lavori di oggi erano previste le prosecuzioni delle audizioni, ma non era in programma nessun tipo di votazione.
E’ vero che un Consigliere era temporaneamente assente, visto che è arrivato a Commissione già iniziata, ma è altrettanto vero che l’unica proposta di voto che può essere avanzata durante le audizioni è quella di proseguire o meno i lavori.
Pertanto, noi abbiamo chiarito ai Consiglieri d’opposizione che se avessero richiesto subito questo tipo di votazione, avrebbero causato il rinvio della discussione e costretto le varie persone audite a tornare in altra data. Per questi motivi abbiamo spiegato che avremmo votato contro la loro proposta, dimostrando così, ancora una volta, la nostra serietà ed il nostro impegno per il futuro della Liguria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure