Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Febbraio - ore 12.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

M5S: "Pd e Toti, piena continuità. Scuola pubblica abbandonata"

M5S: "Pd e Toti, piena continuità. Scuola pubblica abbandonata"

Liguria - Finalmente il Pd ha gettato la maschera, dimostrando che le sue politiche sui finanziamenti scolastici sono assolutamente indistinguibili da quelle di Toti: soldi a pioggia alle scuole paritarie e scuola pubblica abbandonata a se stessa, quasi a giustificare l’avvento dei privati come panacea di tutti i mali.
Sono due anni e mezzo ormai che, nell’indifferenza bipartisan di centrodestra e centrosinistra, il MoVimento 5 Stelle denuncia i finanziamenti regionali alle scuole private, a danno della scuola pubblica. Il primo atto della Giunta Toti, nel luglio 2015, è stato lo sblocco di 6 milioni di euro per le paritarie, approvando un atto firmato dalla precedente Giunta Burlando.
Lo stesso Toti, pochi mesi dopo, ha finanziato con soldi pubblici una legge regionale del Pd del 2006 per foraggiare le scuole private paritarie, facendo leva sulle indicazioni contenute nella “Buona Scuola” renziana. Siamo stati gli unici ad alzare la voce, presentando anche un Ordine del giorno in difesa della scuola pubblica, respinto e deriso da maggioranza di centrodestra e Pd. Insomma, il Partito Unico non è mai stato così unito come sulle scuole paritarie. Accorgersene adesso, dopo decenni, suona tardivo e beffardo.
La Repubblica italiana difende la scuola pubblica e il diritto allo studio senza discriminazioni, come sancito dagli articoli 3, 33 e 34 della Costituzione e come ribadito dal padre costituente Piero Calamandrei nel suo celeberrimo discorso del 1950 “In difesa della scuola pubblica”, che invitiamo la vecchia politica a studiare. Purtroppo il M5S è rimasta l’unica forza politica a difendere quei principi che la sinistra, o quello che ne rimane, ha ormai completamente dimenticato.

Marco De Ferrari, portavoce MoVimento 5 Stelle Liguria

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News