Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 13.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

M5S: "Non servono treni in piazza ma sui binari"

M5S: "Non servono treni in piazza ma sui binari"

Liguria - L’assessore Berrino ha messo la firma sul trasporto ferroviario ligure, siglando un Contratto di servizio eterno fino al 2032 che lega mani e piedi la Regione Liguria a Trenitalia per i prossimi 15 anni, senza prendere ulteriore tempo per approfondire le molteplici richieste di associazioni e comitati di pendolari.

A cosa serve il rinnovamento totale della flotta e una coppia di treni parcheggiati in piazza De Ferrari se poi non li si mette sui binari a circolare laddove da anni siamo alle prese con cronici disservizi, a cominciare dalla linea Genova-Acqui, maglia nera nazionale secondo Legambiente?

Una volta posta la firma, è difficile tornare indietro, con il rischio di ritrovarci fino al 2032 alle prese con i medesimi problemi irrisolti. In un settore tecnologico che cambia in fretta, 15 anni sono un’era geologica. È assurdo rinnovare completamente la flotta di treni, se prima non si risolvono i problemi esistenti. È un po’ come comprare una Ferrari per poi tenerla in garage!

La qualità della vita dei pendolari aumenta se gli si garantiscono più treni circolanti e zero buchi di orario, migliorie alle infrastrutture esistenti, a partire dal ripristino degli incroci di precedenza smantellati negli ultimi anni da Rfi, per ridurre anche i tempi di percorrenza. La Giunta Toti passerà (per fortuna), gli assessori cambieranno, ma le conseguenze di questa firma resteranno per i prossimi 15 anni.

Marco De Ferrari, portavoce MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News