Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Aprile - ore 22.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lotta al dissesto, 333 milioni in tre anni per la Liguria

Esultano i rappresentanti regionali del Movimento cinque stelle e della Lega.

Proteggitalia
Lotta al dissesto, 333 milioni in tre anni per la Liguria

Liguria - Sono 333 i milioni di euro che arriveranno in tre anni nelle casse liguri nell'ambito dei fondi per la lotta al dissesto idrogeologico del programma ProteggItalia, frutto del lavoro dei ministeri del governo, con il ministero dell'Ambiente e il ministro Sergio Costa capofila.

"Si tratta di fondi indispensabili e urgenti per una regione fragile come la nostra con il 100% dei comuni a rischio frane e dissesto e gli ingenti danni subiti dalle ultime calamità naturali - rileva il Movimento cinque stelle ligure -. Presso ciascuna Regione verrà costituito il Nos, il Nucleo operativo di supporto, una task force di tecnici che sostengono le Regioni che ne fanno richiesta per il supporto e il monitoraggio.
Si semplificano le procedure avendo ascoltato le difficoltà delle Regioni.
Sono previsti soldi anche per le progettazioni che fino ad oggi stentavano ad arrivare.
Si velocizzano e si snelliscono le procedure sia per l'approvazione dei progetti sia per i cantieri.
Saranno modificate le priorità progettuali per non lasciare mai più solo chi vive nei centri più piccoli, attraverso una gestione peculiare coordinata tra Ministero dell'Ambiente e la Regione.
Si lavorerà in coesione anche con l’Unione Europea, a sostegno delle regioni per accelerare la spesa dei fondi destinati al contrasto al dissesto idrogeologico, dando un supporto amministrativo agli enti locali nella progettazione.
Insomma un enorme passo avanti, una vera rivoluzione, un'azione concretamente utile per riuscire a lavorare efficacemente sulla prevenzione dagli eventi atmosferici dalle conseguenze sempre più gravi e che, oggi più che mai con i cambiamenti climatici, dobbiamo risolvere", concludono i pentastellati.

Commenti entusiastici anche da parte del capogruppo regionale della Lega, Franco Senarega: "Dalle parole ai fatti. Un altro tangibile passo in avanti. Lo stanziamento di oltre 333 milioni di euro per la Liguria (102.673.782 nel 2019, 115.508.005 nel 2020, 115.508.005 nel 2021) è una svolta epocale anche per la nostra regione. Si tratta – ha aggiunto Senarega - dell’ulteriore dimostrazione del cambiamento e dell’importanza che la Lega e l’attuale governo attribuiscono ai territori fragili come il nostro. Con questi fondi, in Liguria riusciremo ad aprire i cantieri necessari per risolvere problemi storici e ridurre il rischio idrogelogico. Inoltre, ci consentiranno di lavorare al ripristino di strutture, infrastrutture, attività produttive danneggiate dalle ultime calamità naturali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News