Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Gennaio - ore 14.37

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La campagna vaccinale anti-Covid parte il 27 dicembre anche in Liguria

Priorità a medici di medicina generale, pediatri, operatori sanitari, ospiti di Rsa. Toti: "Nel corso dei giorni la campagna proseguirà: verranno somministrati i 60.000 vaccini il cui arrivo è previsto entro il mese di gennaio”.

"variante coronavirus? per ora non c'è"

Liguria - Prenderà il via domenica 27 dicembre la campagna vaccinale anti-Covid destinata agli operatori sanitari e alle RSA. Lo ha comunicato questa sera il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti nel consueto punto stampa sul Covid. Nel corso della riunione pomeridiana con i tecnici di Alisa e del dipartimento sanità della Regione Liguria è stato deciso di iniziare inoculando i primi 320 vaccini in arrivo agli ospiti e agli operatori di due RSA, i cui nomi verranno comunicati nelle prossime ore; accanto a questi verrà vaccinato, nella prime giornate , il personale del Policlinico San Martino, i volontari delle pubbliche assistenze, i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta. “La vaccinazione – ha detto Toti - proseguirà nelle giornate del 28, 29 e 30 dicembre, e mano a mano entreranno in funzione altri 15 centri di inoculazione del vaccino distribuiti su tutto il territorio regionale, dove verranno somministrati i 60.000 vaccini il cui arrivo è previsto entro il mese di gennaio”.

Il presidente Toti ha comunicato questa sera che dall’ospedale San Martino sono già arrivati i primi 100 consensi ufficiali da parte del personale sanitario agli uffici del professor Giancarlo Icardi. Il presidente di Regione Liguria ha inoltre comunicato che “entro due giorni presenteremo il tampone ultrarapido, da tre minuti, già sperimentato all’ospedale San Martino che sostituirà i tamponi i antigenici da 20 minuti”.

Per quanto riguarda la variante Covid, oggi pomeriggio il presidente Toti ha avuto una lunga telefonata con il ministro della salute Speranza che gli ha ribadito che il tema dell’efficacia del vaccino non è assolutamente messa in discussione e che non vi sarebbero evidenze circa una maggiore aggressività in termini di sintomatologia. Ci sarebbe invece un contagio superiore che si stima intorno allo 0,4 di Rt. “Al momento – ha ribadito il presidente – non ci risultano segnalazioni di analisi in Liguria che certifichino la presenza della variante del coronavirus".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News