Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Febbraio - ore 10.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

L'accusa del Pd: "Cinque milioni per referendum autonomia, cambiale di Toti a Lega"

L'accusa del Pd: "Cinque milioni per referendum autonomia, cambiale di Toti a Lega"

Liguria - "La Giunta Toti ha stanziato nel Bilancio 2018 oltre 5 milioni di euro per il referendum sull’autonomia, peraltro senza aver prodotto neanche un atto istituzionale in Consiglio per convocare tale consultazione. E che si tratti del referendum sull’autonomia e non di un anticipo di finanziamenti per le elezioni politiche del prossimo anno lo si può leggere nero su bianco" Lo dichiara in una nota il gruppo Pd in Regione Liguria. "La voce su cui sono state messe queste risorse - proseguono i Dem - infatti è “Spese per l’iniziativa popolare e per lo svolgimento dei referendum popolari, abrogativi e consultivi” dove, solo per il 2018, risultano stanziati 4,6 milioni di euro più 660 mila euro: cioè un totale di 5,3 milioni di euro. Un scostamento evidente rispetto agli appena 300 mila euro stanziati per la stessa voce di bilancio negli anni precedenti, per le consultazioni inerenti all’aggregazione dei piccoli Comuni. Cinque milioni sono una cifra ben diversa, identica a quella necessaria a svolgere delle elezioni su tutto il territorio ligure, come per esempio le Regionali. Quindi Toti, nonostante le smentite a mezzo stampa, ha deciso di togliere 5 milioni di euro ai liguri per pagare una cambiale elettorale alla Lega e quindi tenere unita la sua maggioranza promettendo a Rixi e co. un referendum autonomista inutile? Con questi 5 milioni si dovrebbero risolvere le vere priorità della Liguria come l’assistenza ai disabili (che invece la Giunta ha tagliato), la sanità, il sostegno ai Comuni, il lavoro, i trasporti e la scuola. Per Toti conta di più tenere buona la Lega o risolvere i problemi dei liguri? Abbiamo già detto che siamo d’accordo sul fatto che la nostra regione acquisti spazi di autonomia, ma ciò va fatto chiedendo l’attuazione dell’articolo 116 della Costituzione, così come sta facendo l’Emilia Romagna, senza spendere un euro dei cittadini liguri".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News