Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Gennaio - ore 22.51

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il governo non ha impugnato la legge anti moschee. Pucciarelli: "Buona notizia per la Liguria"

L'esponente del Carroccio: "Nessun razzismo. Scarsa lungimiranza da parte di Pd, Rete a sinistra e Movimento cinque stelle".

Il governo non ha impugnato la legge anti moschee. Pucciarelli: `Buona notizia per la Liguria`

Liguria - Il 27 settembre 2016 è stata approvata nel Consiglio Regionale della Liguria la proposta di modifica alla legge regionale del 1985 sulla disciplina urbanistica dei servizi religiosi, meglio nota all’opinione pubblica come “legge anti-moschee”. Il 12 Dicembre sono scaduti i termini entro i quali il Governo nazionale poteva impugnare il provvedimento ligure di fronte alla Consulta.

«In Regione Liguria abbiamo tenuto conto delle criticità messe in luce dalla Corte Costituzionale – spiega Stefania Pucciarelli, consigliere regionale della Lega Nord e prima firmataria del provvedimento – che nel mese di Marzo si è espressa, bocciandola in parte, su di una legge analoga alla nostra approvata in Regione Lombardia. Basandoci su quella sentenza abbiamo presentato un testo perfettamente in sintonia con i principi costituzionali del Paese. Ma quando affermammo con convinzione che nella proposta di legge da noi presentata non c’era alcunché di contrario ai principi fondamentali del nostro Stato, le opposizioni si stracciarono le vesti gridando all’incostituzionalità, alla discriminazione e al razzismo. I fatti hanno però dato ragione a noi: la legge non è stata impugnata dal governo nazionale ed i termini entro i quali ciò poteva essere fatto sono scaduti. È una buona notizia per la Liguria, e un’ulteriore conferma della scarsa lungimiranza che contraddistingue l’opposizione formata da M5S, PD, e Rete a Sinistra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure