Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Gennaio - ore 20.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il bilancio ligure della sanità? Per il M5S è un pacco vuoto

Il bilancio ligure della sanità? Per il M5S è un pacco vuoto

Liguria - “Siamo di fronte a un pacco vuoto, in cui si parla genericamente di efficientamento sanitario senza minimamente chiarire né come sarà attuato, né con quali risorse e modalità.” Così Alice Salvatore e Andrea Melis, portavoce del MoVimento 5 Stelle Liguria, bocciano il Bilancio della Sanità presentato oggi in Commissione dall’assessore Viale.
“Mancano ancora del tutto i dettagli sul disavanzo sanitario – osserva Salvatore - Restiamo in attesa della relazione dell’assessore, che ha annunciato peraltro 30 milioni di euro di presunti risparmi senza fornire nessuna indicazione precisa né sostanziale, né temporale, limitandosi a parlare di ‘sfida’. A questo punto sorge spontanea una domanda, cara assessora: è una ‘sfida’ che andrà ulteriormente a incidere sulle prestazioni già insufficienti del servizio assistenziale regionale, come purtroppo è capitato ad ogni suo nuovo provvedimento, da Alisa alla Riforma sanitaria?”

“Nella legge di stabilità – le fa eco Melis - si propone un piano di efficientamento che vedrà la luce a fine febbraio per recuperare il disavanzo di 135 milioni di euro nei prossimi 3 anni. Un piano che non abbiamo mai potuto visionare e su cui non ci siamo mai potuti confrontare con la Giunta. Insomma, il nulla. Come si può parlare del nulla?”
I portavoce M5S pongono poi l’accento sui Livelli essenziali di assistenza. “Lo stanziamento di oltre 3 miliardi previsto dal bilancio previsionale rischia di essere insufficiente se è vero, come previsto, che da metà anno dovranno essere erogati i nuovi Lea. Pur con l’auspicio che siano autorizzati maggiori trasferimenti dal fondo sanitario nazionale in questa direzione, ad oggi restano ancora molti, troppi, i punti oscuri.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure