Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Giampedrone: "Banalità demenziali". Salvatore: "Assessore lei sbava e sputa"

Siparietto
Giampedrone: "Banalità demenziali". Salvatore: "Assessore lei sbava e sputa"

Liguria - Alice Salvatore (Mov5Stelle) ha presentato un’interpellanza, sottoscritta dai colleghi del gruppo, sul Decreto regionale con cui è stata rilasciata la concessione a derivare acqua per un impianto idroelettrico dal Nervia, nel Comune di Pigna. Il consigliere ha ricordato che il Comune aveva espresso contrarietà all’impianto e che la Provincia di Imperia ha annullato, in autotutela, l’autorizzazione ritenendo che tale provvedimento presenti diverse criticità, in
modo da consentire una nuova valutazione del progetto. Il consigliere ha chiesto perché la Regione ha rilasciato la concessione di derivazione, nonostante l’annullamento dell’autorizzazione e di sospenderne l’efficacia in attesa della pronuncia del Tribunale delle Acque Pubbliche e della nuova valutazione richiesta dalla Provincia.

L’assessore al ciclo delle acque Giacomo Giampedrone ha spiegato che l’autorizzazione è un atto di natura strettamente tecnica ed è di competenza regionale: «Non c’è sta dunque – ha dichiarato - nessuna intromissione nelle funzioni di altri Enti». L'ex sindaco di Ameglia, visibilmente contrariato per l'interpellanza pentastellata, ha parlato di un'iniziativa politica di "banalità demenziale". La capogruppo Salvatore ha reso pariglia sottolineando - ripresa dal presidente del consiglio regionale Piana - che l'assessore nel suo intervento "ha sbavato e sputato". Colpi bassi fantastici e dove trovarli.

Il Movimento cinque stelle ha voluto rincarare con una nota diramata a margine della seduta. "Dopo un momento d’incredulità di fronte alla condotta a tratti puerile di un componente della Giunta in Aula, non ci è restato che sorridere", ha dichiarato a capogruppo in Regione Alice Salvatore, a margine dell'interpellanza sul rilascio della concessione regionale di derivazione acqua a uso idroelettrico e irriguo dal bacino del Torrente Nervia (Rio Carne) in Comune di Pigna (IM). "Fa davvero sorridere la reazione dell'assessore Giampedrone: ciò che lo avrebbe fatto imbestialire era, a ben ascoltare, un semplice commento politico a corollario del testo presentato, comprovato peraltro dall’istruttoria del Settore regionale che ha concesso la derivazione delle acque! - spiega infatti Salvatore -. La nostra interpellanza tuttavia poneva quesiti di facile comprensione".

"L'assessore Giampedrone, anziché rispondere, ha urlato e sputato. Vien da pensare l'abbia fatto nel (vano) tentativo di sviare l'attenzione su quel che riteniamo possa essere il vero nocciolo della questione: non è che magari al centro delle sue attenzioni c'è proprio questa centrale e dunque la Remna, vale a dire l’impresa milanese che con tutta una serie di assurdità procedurali rischia di deturpare un bene storico e una bellezza paesaggistica della Liguria inserita ai primissimi posti nell'elenco del FAI (Fondo Ambiente Italiano - I luoghi del cuore)?", conclude Salvatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News