Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Gennaio - ore 22.59

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fertility day, Rosso (Fratelli d’Italia): “Oltre alla fecondazione, pensiamo a favorire le adozioni”

Fertility day, Rosso (Fratelli d’Italia): “Oltre alla fecondazione, pensiamo a favorire le adozioni”

Liguria - "Senza entrare nelle polemiche scatenate dalla campagna mediatica del ministro Lorenzin per la giornata della fertilità, ritengo utile che sia al più presto portata all’attenzione del governo la necessità di una nuova e più semplice regolamentazione, soprattutto meno onerosa per le famiglie, in merito alle adozioni. Per questo motivo presenterò nelle prossime settimane una proposta di legge di iniziativa popolare sul tema, con raccolta firme tra i liguri, da sottoporre al vaglio del Parlamento". Lo annuncia Matteo Rosso, medico e presidente della commissione Sanità in Regione Liguria, che interviene in merito al dibattito scaturito dal #fertilityday organizzato dal ministero della Salute per il prossimo 22 settembre. "Ho appreso – spiega Rosso – i dati che riguardano la Liguria sull’infertilità che colpirebbe, secondo gli esperti del ministero, nella nostra regione, una casistica superiore alla media nazionale. Sicuramente le pratiche di fecondazione assistita possono andare incontro alle purtroppo numerose coppie che non riescono a coronare il proprio sogno di diventare genitori, tuttavia ritengo che sia da incentivare anche l’adozione degli ancora tanti bambini che si trovano a non avere un papà e una mamma. Sia ben chiaro: incentivare l’adozione non significa censurare le pratiche di fecondazione assistita, ma dare un’alternativa seria a quelle coppie che vogliono mettere su famiglia accogliendo un bambino meno fortunato, magari affetto anche da qualche patologia e per la cui adozione oggi i futuri genitori devono sottoporsi a trafile burocratiche infinite, anche con un notevole dispendio di risorse economiche".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure