Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Agosto - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Disostruzione pediatrica, mozione dei Cinque stelle

Disostruzione pediatrica, mozione dei Cinque stelle

Liguria - “Avviare progetti di prevenzione e tutela della salute in Liguria per promuovere la disostruzione pediatrica e ridurre il numero, ancora tragicamente elevato, di decessi di bambini per soffocamento da corpo estraneo.”
È l’obiettivo della Proposta di legge del MoVimento 5 Stelle Liguria, a prima firma Andrea Melis, depositata oggi in Regione.
“Ogni anno in Italia l’inalazione di corpi estranei è causa di circa il 27% di tutte le morti accidentali dei bambini sotto i quattro anni: circa 50 bambini in totale, uno alla settimana. Più del 50% delle morti di queste avviene in bambini di età inferiore ai 5 anni, con un picco massimo di incidenza tra i 2 mesi e i 2 anni di vita – spiega il consigliere regionale M5S - Le principali cause sono il cibo, piccoli oggetti o parti di giocattolo, ma soprattutto il fatto che chi è accanto al bambino spesso purtroppo non è in grado di eseguire le adeguate manovre di primo soccorso, e in particolare di disostruzione. Conoscerla e saperla eseguire significa salvare la vita a un neonato, a un bambino o anche ad un adulto.”
“Questa Proposta di legge nasce con l’obiettivo di colmare un evidente e diffuso vuoto formativo, attraverso lo sviluppo di progetti di diffusione delle manovre salvavita tra tutta la popolazione, e in particolare tra chi è in costante contatto coi bambini (genitori, nonni, insegnanti, educatori, operatori del terzo settore, personale che opera nel mondo socio-sanitario) – prosegue Melis – Più in generale, il testo di legge si propone di promuovere iniziative di primo soccorso, a cominciare dai corsi formativi per l’utilizzo dei defibrillatori semiautomatici in ambiente extraospedaliero. Con questa Pdl la Regione ha l’opportunità di aumentare sensibilmente il presidio e l’efficacia del primo soccorso nella cittadinanza e combattere concretamente la tragedia delle morti per soffocamento in età pediatrica ma anche altre morti traumatiche che con la giusta formazione potrebbero essere evitate.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure