Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Dicembre - ore 17.41

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

De Ranieri nell'Anci: "Comuni ultimo baluardo"

De Ranieri nell´Anci: `Comuni ultimo baluardo`

Liguria - "Nell’assemblea di ieri a Genova, che ha visto il rinnovo dei membri della Consulta regionale dei Piccoli Comuni di ANCI, sono entrato a far parte della Consulta come consigliere. È un ruolo importante e di rilievo che mi consentirà di portare all’interno di questo organismo dell’associazione dei Comuni, la mia esperienza di amministratore di un Comune come Ameglia che vive tutte le contraddizioni a cui ci hanno esposto le riforme istituzionali degli ultimi anni riguardo i Comuni sotto i 5000 abitanti. Oggi i Comuni sono esposti a sempre maggiori richieste di servizi da parte dei Cittadini e da parte dello Stato che non interviene più sulla crisi sociale che attraversa il nostro Paese. Ultimo baluardo sono i Comuni sempre più a corto di risorse economiche e di personale. In questo scenario i comuni piccoli sono i più svantaggiati. Se poi per i comuni dell’entroterra i problemi sono quelli dello spopolamento e della gestione del territorio, per i comuni rivieraschi la criticità è quella di gestire dinamiche di flussi di persone da grande comune con le risorse limitate, penso alla polizia locale e al controllo del territorio contro la microcriminalità, tra le altre.
Spero che la mia voce e il mio contributo possano farsi valere nell’assemblea ligure così da ridare dignità all’ossatura stessa della nostra Nazione, fatta anche, e soprattutto, di campanili con attorno una grande storia e comunità orgogliose.
Ringrazio per la fiducia accordatami e auguro buon lavoro a tutti i colleghi.

Delega Provinciale ai Trasporti e coordinamento Comuni
Ringrazio profondamente il Presidente della Provincia della Spezia, Giorgio Cozzani, per la fiducia accordatami nel nuovo incarico di consigliere delegato ai Trasporti e ai rapporti con i Comuni della Provincia. Credo che siano deleghe molto importanti perché è evidente a tutti come la rete dei trasporti pubblici sia sempre meno utilizzata e non risponda alle necessità sia della popolazione sia dei flussi turistici. Necessita una profonda riorganizzazione che veda nel trasporto pubblico una vera alternativa all’utilizzo dei mezzi privati per andare incontro a quanto ci chiede la tutela dell’ambiente in cui viviamo. Sono poi chiare le criticità, che sempre maggiori flussi di traffico veicolare, fanno emergere su una rete viaria vetusta e mal mantenuta. L’impegno è grande ma cercherò, sfruttando anche la delega ai rapporti con i comuni, di raccordare le esigenze di tutti in una nuova sinergia che non escluda più i comuni periferici a discapito delle linee principali.
Credo che questi due nuovi incarichi, da una parte la presenza in ANCI, dall’altra il nuovo ruolo in Provincia, possano essere una sfida che mi consenta di dare pienamente corso al mandato da Sindaco ricevuto dai miei cittadini ed agli attestati di fiducia dei tanti consiglieri comunali che mi hanno votato lo scorso gennaio per rappresentarli in Provincia.
Grazie di cuore a tutti"

Andrea De Ranieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure