Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Gennaio - ore 22.51

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

De Paoli: "Non ho attaccato Toti. Dialogo costruttivo con lui e Mai"

De Paoli: `Non ho attaccato Toti. Dialogo costruttivo con lui e Mai`

Liguria - “Durante la Commissione regionale di bilancio, che si è tenuta stamane in via Fieschi non ho mai accusato, né attaccato il presidente Toti come sostengono i consiglieri del Pd insieme a Raffaella Paita, che peraltro non era presente alla riunione e pertanto non può neanche aver sentito una parola del mio intervento". Parola di Giovanni De Paoli, consigliere regionale della Lega Nord, in risposta alla nota diffusa dal gruppo regionale Pd (qui).
"In sostanza, al termine di un articolato discorso - spiega l'esponente del Carroccio -, ho espresso un concetto molto semplice, che difendo convintamente. A mio parere, occorre modificare la gestione dei Parchi regionali eliminando le poltrone di nomina politica (presidente, vice presidente, direttore, vice direttore) a favore di amministratori scelti fra i Comuni o la macro area del territorio, coinvolgendo agricoltori e residenti, i quali, con il loro lavoro e sacrificio, da sempre ci hanno tramandato luoghi belli che tutti ci invidiano.
Solo in questo modo, mancando oggi le risorse finanziarie tagliate da Roma, si potrà continuare ad intervenire a salvaguardia dell’ambiente.
Purtroppo, è un dato di fatto che molti vincoli paesaggistici, spesso assurdi, come quelli imposti dai “Siti di Interesse Comunitario” creati senza criteri razionali, hanno contribuito all’abbandono del territorio. Anche perché hanno quasi sempre messo vincoli che hanno fatto allontanare chi gestiva, curava e coltivava quei territori.
Partecipazione, condivisione di idee, sano confronto sui progetti: è la democrazia leghista che non prevede un uomo solo al comando come accade nel Pd di Renzi. Altro che attacchi frontali al presidente Toti e mugugni con l’assessore Mai, con i quali c’è un dialogo costruttivo per il bene della Liguria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure