Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Marzo - ore 23.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Cure odontoiatriche, Viale: "Contenti che le nostre idee piacciano al Pd"

La replica di Paita: "Peccato che in due anni di governo regionale non si sia visto ancora nulla in materia".

Cure odontoiatriche, Viale: `Contenti che le nostre idee piacciano al Pd`

Liguria - "Ci fa piacere che la nostra iniziativa in materia sia piaciuta al Pd così tanto da copiarla: vuol dire che stiamo insegnando bene all'opposizione come fare le cose. Infatti, le stesse azioni oggi sbandierate come proprie dai consiglieri Paita e Ferrando in una proposta di legge sono state oggetto di interventi già presentati da questa amministrazione ben quattro mesi fa e già in fase di realizzazione: rientrano infatti nell'accordo bilaterale sulla sanità siglato il 23 novembre scorso tra Regione Liguria e Regione Lombardia": così la vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale in merito alla proposta di legge avanzata dai consiglieri Paita e Ferrando sul tema dell'accesso alle cure odontoiatriche.

Controlli - "Queste iniziative – spiega la vicepresidente Viale - in particolare per quanto riguarda le cure e i controlli, troveranno presto attuazione, senza per altro alcun bisogno di una norma di legge ad hoc: basta avere le risorse necessarie che questa amministrazione sta recuperando, grazie alla riforma sanitaria e al piano di efficientamento già avviato. E questo – aggiunge - nonostante il buco di bilancio lasciato dalla precedente amministrazione di cui la capogruppo Paita era esponente di spicco".

Proposte
- "Rilevo – afferma ancora la vicepresidente Viale – che quella di copiare proposte e idee della maggioranza, spacciandole come proprie, sta diventando ormai una (brutta) abitudine del Partito Democratico: appena pochi giorni fa i consiglieri Pd hanno presentato tre proposte sui Pronto Soccorso che, casualmente, sono identiche alle azioni a breve termine individuate dal direttore di Alisa Locatelli. Evidentemente – conclude - il Pd è troppo impegnato, tra un congresso e l'altro, tra candidature e correnti, per avanzare proposte proprie su temi così seri e complessi".

La replica. "L'assessore Viale sostiene che la proposta del Pd per estendere le cure odontoiatriche a chi ne resta escluso sia già prevista dall'accordo bilaterale con la Lombardia siglato dalla sua Giunta - replica Raffaella Paita, capogruppo Pd in Regione - . Peccato che in due anni di governo regionale non si sia visto ancora nulla in materia. Se queste norme esistono che Viale le applichi e le trasformi in legge, altrimenti restano solo belle parole di chi non sa come rispondere ai bisogni dei cittadini. La Giunta Toti deve iniziare a svegliarsi e a smetterla con la politica degli annunci, perché l'alibi del "siamo appena stati eletti", dopo due anni, non vale più. Ma forse la Lega preferisce parlare ossessivamente di burqa e di immigrazione, invece di impegnarsi a risolvere i veri problemi dei liguri, come la salute e in questo caso le cure odontoiatriche".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure