Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 28 Novembre - ore 20.54

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Costa e Lupi difendono Toti: "Polemica strumentale su sintesi infelice, ora servono unità e concretezza"

Tweet nella bufera
Costa e Lupi difendono Toti: "Polemica strumentale su sintesi infelice, ora servono unità e concretezza"

Liguria - "In queste ore c’è una polemica in atto nei confronti di Toti che è una tempesta in un bicchier(ino) d’acqua. Il tweet che gli viene attribuito è chiaramente scritto male e non può essere attribuito a Giovanni. Il presidente della Regione è troppo intelligente e quindi non sosterrebbe mai quella insensatezza. Perciò trovo indegno e meschino sventolare quello che è un semplice fraintendimento comunicativo, di cui tra l’altro il Presidente Toti si è già scusato, come la prova di un feroce cinismo del governatore, addirittura follemente accostato agli scellerati genitori della cosiddetta eugenetica, a criminali e professionisti della crudeltà», dichiara in una nota il presidente di Liguria Popolare, Andrea Costa.
"Il post è frutto di un ritaglio erroneo e superficiale di un testo più ampio, come quello presentato da Toti nella sua pagina Facebook: un concetto più o meno condivisibile, ma comunque lontano e diverso da quello che certi avvelenatori di pozzi vorrebbero imputare al presidente in queste ore", spiega ancora Costa.

Sulla stessa linea Maurizio Lupi, deputato e presidente di Noi con l’Italia: "Questa operazione è l’ennesima che conferma il modus operandi di certi soggetti: creare rumore e inventare allarmi per nascondere così lacune, ritardi, mancanze. Il percorso politico del presidente Toti testimonia che una dichiarazione del genere non può appartenergli: solo chi è in cattiva fede può pensarlo. Provo dunque tristezza per la determinazione con la quale gli esponenti della sinistra tentano di lucrare sulla sintesi infelice di un pensiero, anziché proporsi ai Liguri con un programma serio, concreto, credibile". "Proprio ora che la situazione torna a farsi complessa, ora che nuovi timori agitano la cittadinanza, chiunque sia dotato di responsabilità e buon senso deve richiamare unicamente e solidamente all’unità, affinché coloro che hanno il compito di gestire queste fasi delicate possano lavorare al meglio e nel bene di tutta la comunità", conclude Andrea Costa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News