Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Settembre - ore 13.39

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,13%
38,90%
2,42%
0,89%
0,52%
0,46%
0,24%
0,18%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 10:02:52 Sezioni 1795 di 1795

Centrosinistra e M5S hanno scelto: Sansa è l'anti-Toti

Il giornalista del Fatto quotidiano, sostenuto senza tregua da Campo progressista, dovrà cercare di convincere Italia viva a sostenerlo, ma i giochi sono ormai fatti.

Fumata bianca

Liguria - Ferruccio Sansa è il nome su cui puntano il centrosinistra e il Movimennto cinque stelle per contrastare Giovanni Toti nella corsa alla poltrona di presidente della Regione. Questa sera, dopo settimane, mesi di agonia, i partiti antagonisti del centrodestra ligure hanno infatti individuato il nome del candidato che può rappresentare quasi tutte le anime della coalizione che correrà alle elezioni del prossimo autunno.
L'ultima riunione è stata quella della fumata bianca, anche se, come da copione, la situazione iniziale era a dir poco complicata. Dopo la direzione regionale di ieri, infatti, il segretario del Pd Farello aveva ricevuto l'incarico di proporre il nome di Paolo Bandiera, presidente di Aism, ed è stato sul nome dell'avvocato romano che si sono avvolti i primi minuti di discussione.
Il rifiuto posto dagli altri partiti dell'alleanza ha quindi fatto ritornare in auge il nome di Sansa, sostenuto sia dalla sinistra di Campo progressista che dal M5S. Sul giornalista del Fatto quotidiano si è realizzata la convergenza anche da parte del Pd, seguendo così di fatto le indicazioni provenienti dal nazionale, disturbate per alcune settimane dalle resistenze dell'ala burlandiana.

Ad oggi Sansa è sostenuto dal Pd, dal Movimento Cinque Stelle, Linea Condivisa, Sinistra Italiana, Articolo Uno, Europa Verde, E' Viva, Demos, Centro Democratico, Lista Gianni Crivello, Possibile. Sansa ha ricevuto il mandato di dialogare nella giornata di domani con le forze politiche della colazione che non sono soddisfatte della sua candidatura, leggasi Italia viva. "Siamo pronti dunque già da domani mattina a fare tutto quanto sarà necessario per togliere la Regione al centrodestra”. È quanto fanno sapere i componenti della delegazione composta da Luca Pirondini, Andrea Melis, Marco Rizzone e Roberto Traversi al termine della riunione decisiva che si è tenuta in serata tra i pentastellati e le forze progressiste liguri. "Nonostante il ritardo accumulato ora possiamo concorrere con forza per costruire una seria alternativa unitaria ai guasti del Totismo" - ha aggiunto il coordinamento provinciale di Articolo Uno. Anche Sinistra Italiana esulta: "E’ il coronamento conclusivo di un lavoro lungo cui hanno dato un contributo importante tutte leforze della coalizione, un accordo non facile perché la Liguria diventa così il laboratorio di una alleanza inedita a livello regionale per portare nel nostro territorio la necessaria svolta programmatica e di governo. Ci siamo impegnati, con coerenza e testardaggine, nonostante le difficoltà incontrate nel percorso, per raggiungere questo risultato, consapevole che la figura di Sansa è quella che meglio interpreta il programma che è stato elaborato in modo condiviso ed è quella con maggiore attrattiva verso le elettrici e gli elettori liguri. Adesso è finalmente venuto il tempo del confronto con la destra al governo sulle soluzioni da dare ai tantissimi problemi della Liguria. Il nostro programma, totalmente innovativo, punta tra l’altro sul rilancio della sanità pubblica, la mobilità sostenibile, l’ambiente, la cultura e l’istruzione oltre che lo sviluppo delle priorità. Noi ci impegneremo nella campagna elettorale con grandissime motivazioni perché pensiamo che Ferruccio Sansa e la coalizione che lo sostiene abbiano le idee, le proposte per presentare un’alternativa credibile al governo di Toti e per ricevere la fiducia degli elettori liguri che si sentano coinvolti nell’impresa di mandare a casa il centrodestra".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News