Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Maggio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Calano i borseggi nello Spezzino

Calano i borseggi nello Spezzino

Liguria - Pubblicato il XI Rapporto sulla Sicurezza Urbana e la Criminalità in Liguria, realizzato dall’Università di Genova e curato dal professor Stefano Padovano. Il Rapporto elabora i dati riferiti al 2017, consolidati delle Prefetture. In Liguria, se ancora non si può parlare di una diminuzione rilevante e consolidata dei reati, si registra una certa stabilizzazione di quelli “contro il patrimonio” (gran parte dei furti e delle rapine) e “contro la persona” (gli omicidi e quelli tentati), mentre non si registra la diminuzione di violenze a danno delle donne e non si attenua il traffico di stupefacenti un po' in tutte le province liguri.

“Ieri sono stati resi noti dal Viminale i dati dei primi tre mesi del 2019 – ricorda la vicepresidente Viale - in cui si evidenzia un calo importante dell’11,7% dei reati in Liguria, con la sola eccezione della provincia di Imperia. Bisogna rafforzare le politiche di sicurezza integrata, per cui ricordo che la Liguria è stata la prima Regione in Italia a siglare il protocollo con il ministero dell’Interno, e coinvolgere gli amministratori locali. Per questo Regione ha stanziato 1 milione di euro per sostenere i Comuni nell’azione delle Polizie Locali di contrasto alla criminalità”.

In particolare, nel 2017 nella provincia imperiese si registra una significativa diminuzione (- 40%) dei borseggi. Stabili i furti: da quelli “di strada”, passando per quelli di auto, ciclo e motoveicoli, fino a quelli in abitazione. Nella città di Savona diminuiscono (-30%) i furti in abitazione e dimezzano quelli che riguardano auto, ciclo e moto veicoli. Nei Comuni della provincia aumentano (+ 30%) i furti sulle auto e si mantengono alte - senza diminuire - le denunce per reati quali le truffe e gli incendi, mentre i furti in abitazione già segnati da valori importanti, nel corso di un anno aumentano di 100 unità. Genova e la sua provincia annoverano la maggiore stabilizzazione delle denunce. In città diminuiscono (-25%) i furti di auto così come nel resto della provincia (-20%), mentre tra le diverse fattispecie di furti fa ben sperare il riscontro del segnale meno - seppure del solo 10% - per ciò che riguarda i borseggi e lo stesso segno (-20%) delle truffe; sia in città, sia in provincia. Il calo dei borseggi si registra anche nello Spezzino (-20%), mentre sono sostanzialmente stabili tutti gli altri reati. Tuttavia, emerge un dato comune a carattere regionale, e cioè l’aumento delle denunce per vendita di stupefacenti (+ 20/25%), fatta eccezione per lo Spezzino, e un sensibile aumento (+20%) di lesioni, minacce e percosse, reati ascritti prevalentemente a più disegni criminosi.

Il rapporto approfondisce anche la relazione tra spazio urbano e sicurezza, ponendo l’accento su quanto la progettazione urbana (le infrastrutture, il disegno urbano, la gestione degli spazi pubblici), influisca sul livello di criminalità e gli allarmi sociali.

Il Rapporto dedica un approfondimento alla violenza domestica in famiglia. Il maltrattamento dei minorenni visto da un pronto soccorso pediatrico risulta un fenomeno complesso, da distinguere in tre aree: il maltrattamento derivante dal conflitto generazionale con i genitori e in particolare con il padre (e figure maschili sostitutive); il maltrattamento dei minori vittime della conflittualità tra genitori, che sfocia nella violenza di genere; una significativa area di abusi sessuali che si caratterizzano per essere perpetrati, in proporzione, più da una cerchia intermedia esterna al nucleo familiare che da componenti del nucleo stesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News