Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 21.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bocciata legge su contenimento cinghiali, Pastorino e Battistini: "Caccia non può sostituire servizio di pubblica utilità"

Bocciata legge su contenimento cinghiali, Pastorino e Battistini: `Caccia non può sostituire servizio di pubblica utilità`

Liguria - Ancora una legge regionale bocciata dalla Corte Costituzionale: questa volta è il turno del testo sulla caccia l.r. 29/2015. "La Consulta dà ragione alle associazioni ambientaliste e conferma tutti i dubbi che già avevamo sollevato in consiglio regionale: la sentenza, infatti, annulla le disposizioni che abilitano squadre di cacciatori e i cosiddetti “selecontrollori” alle operazioni di controllo faunistico diverso dalla caccia vera e propria. Pertanto il contenimento dei cinghiali nelle aree protette, nelle aree urbane e nei periodi di caccia chiusa spetta esclusivamente agli agenti venatori pubblici – dichiarano i consiglieri regionali di Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria Gianni Pastorino e Francesco Battistini -. In sostanza, la Consulta dice una cosa molto semplice: i cacciatori facciano i cacciatori. Non è possibile sostituire i guardiacaccia pubblici con cacciatori privati; quindi l’attività venatoria non può sostituirsi un servizio di pubblica utilità".

"Ma questa bocciatura sottintende anche altre questioni: anzitutto che la soppressione pressoché totale della polizia provinciale, che noi abbiamo più volte criticato, ora diventa un boomerang per le pubbliche amministrazioni locali – commentano Pastorino e Battistini -. Questo tragico errore, unito all’incapacità di scrivere buone leggi, da un lato pregiudica le garanzie di tutela ambientale e dall’altro non risolve i disagi giustamente lamentati dalle associazioni degli agricoltori. I danni dei cinghiali all’agricoltura si sanano con iniziative pianificate capillarmente, non ricorrendo al “pronto soccorso caccia”. Ancora una volta, quindi, una politica incapace di essere punto di equilibrio fra interessi molteplici".

Tra leggi impugnate e leggi bocciate comincia a delinearsi un triste bilancio sul processo legislativo dell’attuale giunta regionale.
"Piano Casa, leggi sulla caccia, urbanistica religiosa, patrocinio gratuito per eccesso di legittima difesa, giusto per ricordare i casi principali: l’atteggiamento unilaterale del centrodestra sta evidenziando limiti macroscopici. E non sta più in piedi la favoletta che il governo è di un altro colore politico, visto che il ministro Lotti lo hanno salvato con i voti di Forza Italia – rincarano Pastorino e Battistini -. Invece che andare in giro a destra e manca (anzi: solo a destra) ad appoggiare i suoi candidati sindaco, questa giunta dovrebbe concentrarsi di più sulle questioni cogenti e, soprattutto, sulla qualità del processo legislativo. Oltretutto c’è da sperare che tutte queste “gite” di endorsement siano rendicontate a titolo personale e non come interventi della giunta sul territorio; perché questa giustificazione sarebbe assurda se non risibile. Ci sembra, infatti, che problemi di rendicontazione e giustificazione delle spese la Regione ultimamente ne abbia a sufficienza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure