Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 09.46

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Battistini e De Benedetto: "QUal futuro per l'Einaudi-Chiodo?"

Battistini e De Benedetto: "QUal futuro per l'Einaudi-Chiodo?"

Liguria - "L’Einaudi Chiodo ha sempre svolto una preziosa attività di contenimento della dispersione scolastica dimostrando di saper mettere in campo strategie didattiche adeguate.
Oggi ci troviamo, invece, ad affrontare un quadro provinciale di grande confusione a causa della sovrapposizione di indirizzi di studio che riguardano principalmente gli Istituti Superiori professionali.
Questo provoca un disorientamento dei ragazzi e delle famiglie che spesso sono chiamate a districarsi tra percorsi scolastici frammentati, doppi e disarticolati.
Questa situazione, frutto di una sostanziale miopia politica, sta portando l’Istituto Einaudi Chiodo ad un temporaneo sottodimensionamento dell’organico.
In particolare verranno colpite, dal prossimo anno scolastico, le figure dei tecnici di laboratorio. Essi saranno sicuramente ricollocati altrove ma questo provocherà la perdita di conoscenze e di capacità importanti per un Istituto che fa della pratica e della sperimentazione di laboratorio un nodo essenziale dell’offerta didattica.
L’Einaudi Chiodo, come sottolineano i docenti in una lettera condivisa, “è una delle realtà di formazione/istruzione più efficienti nell’interpretazione dei complessi cambiamenti economici che stanno interessando la provincia. Non è un caso se i profili che progressivamente stanno integrando l’offerta formativa risultano al momento pienamente inseriti nel mondo del lavoro, come dimostrano i dati elaborati dall’ultimo screening provinciale (2014-2017), che attestano addirittura il 65% di occupazione stabile tra i diplomati”.
È proprio in questo senso, dunque, che è importante che la politica produca i suoi massimi sforzi. Al di là della logica degli opposti schieramenti, oggi, è necessario che la gestione degli indirizzi professionali torni ad essere al centro dei meccanismi produttivi del nostro territorio.
Per tutto questo diventa urgente intervenire affinché sia riattivata la piena potenzialità dell’istituto e sia rilanciata la sua preziosa utilità per l’intera comunità, anche e soprattutto in chiave occupazionale".

Francesco Battistini
Italia in Comune

Nicola De Benedetto
Sinistra Italiana

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News