Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Gennaio - ore 11.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Autoregolamentazione antimafia, il testo grillino fa breccia in Regione

Autoregolamentazione antimafia, il testo grillino fa breccia in Regione

Liguria - Approvata all’unanimità in Consiglio regionale la Proposta di deliberazione del MoVimento 5 Stelle per il recepimento del Codice di autoregolamentazione dell’Antimafia sulla criminalità organizzata.
Grande soddisfazione da parte di Fabio Tosi, primo firmatario della Pdd.
“Dopo 2 anni di attesa e 10 mesi di iter burocratico, grazie al MoVimento 5 Stelle oggi è stata colmata un’enorme lacuna – osserva il portavoce pentastellato – Finalmente anche la Liguria ha recepito il Codice di autoregolamentazione su un tema, quello delle infiltrazioni mafiose, che tocca purtroppo da vicino la nostra regione, come dimostra il recente maxi-scandalo di Lavagna, le tante inchieste sulla ‘ndrangheta nel Ponente ligure e i consigli comunali commissariati per mafia”.
“Questo atto verrà applicato a qualsiasi incarico di nomina di competenza del Consiglio regionale, della Giunta regionale e dei rispettivi presidenti – ricorda ancora Tosi – Il voto di oggi dimostra che i cittadini, quando entrano nelle istituzioni, riescono a cambiare le cose, a imporre l’agenda alla vecchia politica, che per anni ha ignorato il tema. Ora al voto seguano fatti concreti, e come M5S vigileremo affinché l’impegno preso oggi davanti ai cittadini non resti carta straccia”.

Angelo Vaccarezza (Forza Italia) ha sottolineato che con questo provvedimento viene sanato un ritardo di quattro anni, imputabile alla passata amministrazione, in quanto l’adozione del codice era prevista, ma non era stata finora recepita. Il consigliere ha ringraziato il Movimento 5Stelle che ha portato la pratica all’attenzione della I Commissione da lui presieduta e del Consiglio.   
Il vicepresidente della giunta e assessore alla sicurezza, Sonia Viale ha espresso soddisfazione per la presentazione in aula di un testo "assolutamente condiviso dalla giunta".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure