Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 02 Dicembre - ore 22.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Articolo uno: "Per quali meriti Bassetti è stato nominato a svolgere un incarico nazionale da Agenas?"

Articolo uno: "Per quali meriti Bassetti è stato nominato a svolgere un incarico nazionale da Agenas?"

Liguria - Non è stato il ministero della Salute ma Agenas, Agenzia nazionale per i servizi sanitari nazionali, gestita dalle regioni, purtroppo a maggioranza leghista, che hanno nominato il Bassetti a un incarico nazionale. Bassetti pare che sarà il coordinatore di un gruppo di lavoro di Agenas.
Ci farebbe piacere sapere sulla base di quali meriti il Bassetti sia stato scelto per gestire un gruppo che dovrebbe avere valore scientifico visto che lui è uno di quelli che ha sostenuto tutto e il contrario di tutto in questi mesi. Infatti Bassetti era più in tv dalla D’Urso o in un qualche altro talk-show che tanto gli garba, invece di stare in reparto, era a sostenere ciò che Toti diceva sulla scomparsa del virus e cavolate simili. Ciò anche mentre il contagio ricominciava a crescere, come a Spezia e poi a Genova, in cui si cercavano colpe etniche, in piazza Brin a Spezia e nel centro storico a Genova, invece di denunciare i comportamenti sbagliati indotti anche da loro. Ricordiamo bene il periodo della prima ondata quando sminuiva le misure del governo e le riteneva inopportune e sbagliate a difesa degli errori di Toti e Fontana, un vero incauto che assecondava i voleri del suo capo. Nel frattempo però si dice che faceva apparire il suo nome sulle ricerche (fatte da altri, da quelli che lavorano davvero in prima linea ), e in tv faceva un po’ di pubblicità all’hotel della moglie o al negozio di abbigliamento, partecipava ai talk-show e a qualche congresso di dubbio gusto.
In questi mesi, dicono i suoi colleghi, non si è mai preoccupato di organizzare un piano nel caso si ripresentasse il virus. Né lui, né la direzione del policlinico San Martino, né quella di Alisa, né l’assessore alla salute, né il presidente della regione ( notoriamente impegnato a dire va tutto bene in campagna elettorale, quello evidentemente interessava di più). Ecco perché è giusto precisare che la sua nomina non dipende dal governo ma dai suoi amici leghisti a cui la qualità non interessa per cui scelgono lui uno che disprezza la comunità in cui opera.

Luca Gazzano
Coordinatore provinciale di Articolo uno La Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News