Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 26 Settembre - ore 12.53

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Sansa e l'ospedale? Uno di sinistra non dovrebbe neanche parlarne"

la nota di cenerini
"Sansa e l'ospedale? Uno di sinistra non dovrebbe neanche parlarne"

Liguria - "L’ultima cosa di cui dovrebbe parlare un candidato di sinistra del pregresso rispetto al Felettino! Per opportunità e intelligenza, un argomento così scabroso, dove la sinistra ha fatto solo danni lo eviterei sistematicamente, fossi io al posto di Sansa, ma lui invece insiste e ne fa un cavallo di battaglia! E’ vero che non faceva politica fino ad oggi, ma da qui a sembrare perennemente uno sul set di Scherzi a Parte ce ne corre, anche perché i meriti dello sputtanamento dell’affair PD, Unità, Pessina, Renzi, Burlando, Kazakistan, vanno equamente divisi fra il giornale per cui lavora Il Fatto Quotidiano e la trasmissione Report, ma lui in perenne amnesia non se ne rammenta!
Continua ad affermare che Toti non ha realizzato il nuovo ospedale, quando le colpe sono interamente della sua parte politica. Vorrei ricordargli o informarlo di come sono andate le cose! La gara fatta dall’amministrazione Burlando, dopo dieci lunghi anni di vuoto cosmico, è stata assegnata a pochi giorni dal voto delle regionali 2015, con una sola offerta, quella di Pessina, aggiudicata con un ribasso incredibile dello 0,01%!
L’AD di Pessina, Guido Stefanelli, era anche AD del quotidiano L’Unità, controllato all’ottanta per cento dalla Piesse e per il 20% riconducibile al PD di Renzi, il Sant’Andrea faceva parte integrante dell’appalto e fu valutato 24,6 milione, mentre ne valeva si e no otto. Forse una polpetta avvelenata lasciata dalla sinistra in disfatta a Toti? Ho rimediato anche una querela dall’On. Raffaella Paita sulla vicenda, ma non sono riusciti a mettermi a tacere, con minacce o querele!
Successivamente nella gestione Toti, Pessina presentò ben tre varianti, due alle fondamenta e una alla paratia, al progetto fatto da tecnici di sua fiducia, arrivando a subire la revoca dell’appalto avvenuta pochi mesi fa, visto che non riprendeva i lavori come le era stato intimato. Quindi Toti ha dovuto subire le decisioni di chi oggi ti sostiene!
Ti rammento un paio di titoloni del tuo giornale! A pochi giorni dal voto delle regionali 2015 “RENZI & PAITA, 140 milioni per l’ospedale elettorale”. Articolo di Gianni Barbacetto del 26 Settembre 2018, lo conosci Ferruccio? Titolo: “Pessina, due anni all’Unità, 20 milioni di fatturato in più”.
Se vuoi correre a Presidente, almeno la dignità di non smentire quanto detto dal proprio giornale, con grande merito aggiungo, la politica è una cosa seria, gli scherzi lasciali alla TV".

Fabio Cenerini
Responsabile Provinciale
Forza Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News