Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Gennaio - ore 00.02

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Il Pd blocca strumentalmente azioni per l'adeguamento sismico"

`Il Pd blocca strumentalmente azioni per l´adeguamento sismico`

Liguria - "La polemica in politica è un qualcosa che, da sempre, ne costituisce parte integrante, nelle comunicazioni, nelle scelte strategiche e nelle decisioni di condividere o meno degli atti istituzionali che incidano sulla vita delle persone. Quando pero’ la polemica politica arriva a negare l’evidenza dei fatti, e spinge una forza politica a bloccare un atto cosi’ importante, come un ordine del giorno in consiglio regionale per chiedere l’istituzione di un piano di finanziamenti per l’adeguamento sismico degli istituti scolastici, forse si e’ andati davvero troppo oltre. Questo e’ esattamente cio’ che e’ avvenuto la scorsa settimana in consiglio regionale, quando il Pd ha rifiutato di sottoscrivere, bloccandone cosi’ l’approvazione immediata, l’ordine del giorno in questione e tutto questo solo per innescare una polemica politica di contrapposizione tra gli schieramenti". L'affondo arriva da Francesco Battistini, consigliere regionale del Movimento cinque stelle.

"L’atto di cui parliamo - prosegue - avrebbe impegnato la giunta ed il Presidente ad attivarsi, nei modi più opportuni, presso il Governo ed i Ministeri competenti affinché venisse avviato, quanto prima, un piano, adeguatamente finanziato, che preveda la ripartizione di fondi, poi gestiti a livello regionale, al fine di mettere in sicurezza, attraverso l’adeguamento, il patrimonio edilizio scolastico esistente e, laddove ve ne siano le necessità, al fine di provvedere a costruire ex novo edifici scolastici rispondenti ai più moderni criteri antisismici. Proprio quello di cui avremmo bisogno, con urgenza, a Santo Stefano".

"Crediamo che non ci possa essere - continua ancora Battistini -, specialmente alla luce degli ultimi fatti, nessuna motivazione per tale scelta e stupiscono, proprio alla luce di questo, i comunicati emessi dal PD nei giorni successivi in cui Paita e Michelucci a gran voce chiedevano di riformulare la ripartizione dei fondi, dimenticando, forse, che il documento guida di tale ripartizione e’ frutto della Giunta Burlando, in cui la stessa Raffaella Paita rivestiva il ruolo di Assessore alla Protezione Civile! Una pessima pagina di strumentalizzazione politica di cui cancelleremo gli effetti portando in Consiglio Regionale, con qualche giorno di colpevole ritardo dovuto a questo opportunismo politico messo in scena dal PD, lo stesso atto. Ovviamente siamo certi che sara’ approvato a larga maggioranza. Ce lo chiedono a gran voce i cittadini e lo faremo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure