Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Maggio - ore 18.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Fondi anti tratta, Liguria esclusa per un ritardo di tre ore"

`Fondi anti tratta, Liguria esclusa per un ritardo di tre ore`

Liguria - "Dopo una mia interpellanza urgente alla Ministra delegata per le pari opportunita' e il Dipartimento per le pari opportunita' sulla questione dell'esclusione della Liguria dal finanziamento dei progetti per l' assistenza e l'integrazione sociale a favore delle vittime di tratta e grave sfruttamento, scopriamo che il dilettantismo e la superficialita' di Toti e della sua giunta non si sono limitati alla presentazione del progetto in ritardo (lo ricordiamo, la Liguria ha presentato il proprio progetto alle 17.42 dell' 11 luglio, oltre la scadenza prevista dal bando delle ore 14.00 del medesimo giorno), ma sono continuati con gravissime negligenze su tutti i fronti".


"I progetti che in Liguria rappresentano un esempio di sistema efficace e virtuoso per contrastare la tratta e lo sfruttamento fin dal 2000, sono stati letteralmente fatti naufragare da una giunta di sprovveduti: la Regione Liguria non ha infatti provveduto a mettere in rete le proprie vittime assistite (ossia, a chiudere progetti e a chiedere al Numero verde nazionale di ricollocare le vittime). Infine, cosa ancor piu' grave, le associazioni che da anni animano questa rete di protezione sono state lasciate sole a gestire tutta la vicenda: la Regione avrebbe infatti invitato ad avviare le trattative per un patto di sussidiarieta' senza definire pero' le linee di intervento e le somme da mettere a disposizione. E tanto meno si sarebbe preoccupata di indicare le somme che intende mettere a disposizione. La procedura per arrivare a perfezionare un patto di sussidiarieta' comporta come minimo tre mesi di tempo ed allo stato attuale non risulta che la Regione abbia pubblicizzato un invito a manifestare interesse. Tutto cio' significa che sino alla fine dell'anno la Liguria non avra' servizi rivolti alle vittime di tratta. Ennesimo capolavoro di Toti che in un fase drammatica per tutta l'Europa per la questione dei migranti in transito dal nostro Paese non e' stato capace nemmeno di far proseguire progetti che gia' funzionavano da anni".

Lo dichiara in una nota il deputato di Possibile Luca Pastorino

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Mimmo Di Carlo in scadenza di contratto, vorreste vederlo ancora sulla panchina dello Spezia?
56,3% 
43,7% 






























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure