Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Dicembre - ore 08.57

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Bocciato il valore storico delle imprese balneari. Si faccia passo indietro"

L'opposizione del Pd: "Rischio di chiusure altissimo".

Lunardon, De Vincenzi e Garibaldi
"Bocciato il valore storico delle imprese balneari. Si faccia passo indietro"

Liguria - “La bocciatura, da parte della Consulta, della legge regionale 25 che riconosce il valore storico delle imprese balenare è un pessimo segnale. Adesso bisogna evitare che lo stesso accada per la legge 26 sulle proroghe. È importante che l’attuale Governo ritiri l’impugnativa. Solo così si riuscirà a dare un po’ di respiro alle imprese balneari liguri, già duramente colpite dal maltempo delle ultime settimane. Se ciò non dovesse accadere molte di loro rischierebbero di chiudere nel giro di poco tempo. Quella norma era stata approvata all’unanimità dal Consiglio ligure e quindi anche dal Partito Democratico, che aveva assunto una posizione diversa rispetto al Governo di centrosinistra”. Lo scrivono in una nota i consiglieri d’opposizione in Regione e del Partito democratico Lunardon , De Vincenzi e Garibaldi che in una nota scrivono: “ A più riprese gli esponenti leghisti dell’attuale Governo hanno detto di guardare alle legge ligure come a un punto di riferimento per una nuova norma nazionale. È arrivato il momento di passare dalle parole ai fatti. Anche perché se il Governo, in questi mesi, ha promesso di mettere mano alla legge italiana, non ha mai chiarito quando intenda farlo realmente (prima si parlava di novembre, adesso di gennaio). L’intervento più rapido resta il ritiro dell’impugnativa delle legge 26. Ci aspettiamo che l’Esecutivo lo faccia, se non vuole, ancora una volta, smentire se stesso.
Per dare maggiore forza a quest’istanza sarebbe importante che anche la Giunta Toti intervenisse, facendo pressione sul Governo. Il Pd ha già pronto un ordine del giorno, se tutte le forze politiche sono d’accordo possiamo portarlo martedì in aula e approvarlo all’unanimità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News