Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Febbraio - ore 22.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un giro sulle barche da pesca, nuova frontiera del turismo

Un giro sulle barche da pesca, nuova frontiera del turismo

Liguria - Hanno lasciato il proprio timone per arrivare fino a Milano e far conoscere le particolarità del Mar Ligure e tutte le sfaccettature dell’antico e duro mestiere del pescatore: sono le cooperative ittiche liguri che ogni giorno portano turisti, e non solo, sui propri pescherecci a scoprire i segreti delle correnti, seguire, le rotte dei pesci, esplorare coste e insenature.
Non solo spiagge e ombrelloni per la stagione ligure 2019, ma un altro modo di pensare la vacanza andando a svelare i segreti della vita delle famiglie del mare, la loro cultura, la storia e le tradizioni. È la nuova tendenza raccontata al grande pubblico e in incontri B2B, proprio da quei pescatori che ogni giorno, tempo permettendo, portano a terra i frutti del mare, e che, oggi, hanno deciso di far scoprire il loro lavoro e il loro mondo, in occasione della Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano presso gli spazi di Uecoop Unione europea delle cooperative.

“La BIT è un’importante occasione di incontro – affermano la Rappresentante della Sezione UECOOP Liguria Lara Ravera e la Coordinatrice Regionale UECOOP Daniela Borriello - che permette di mostrare quali sono, anche nella nostra regione, forme di servizi differenti che rispondono alle esigenze del nuovo tipo di turista, indirizzato ad un tipo di vacanza più esperenziale possibile. Con la Coop Pescatori Boccadasse, Coop Capomele e Coop Mare, oggi presenti a Milano, si vuole portare l’esempio concreto del nuovo turismo sostenibile, lontano dalle solite mete, che va alla scoperta della vita dei pescatori e delle loro barche per ritrovare una Liguria fatta di paesaggi e antichi piatti della tradizione marinara, contribuendo al tempo stesso alla crescita dell’economia e del lavoro. Vivere una giornata da pescatori, toccare con mano il loro lavoro e degustare il pesce appena pescato è un modo per guardare il mare da un punto di vista diverso, non da spettatori ma da veri protagonisti, esplorando “borghi marinari” e piccole località lungo l’intera costa ligure e vedere, infine, le difficoltà che stanno dietro a questo antico mestiere e tutti i mezzi utilizzati dalle nuove generazioni per innovarlo e portarlo nel futuro.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News