Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Settembre - ore 14.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ubi Banca lancia con successo il secondo bond senior Non-Preferred Benchmark a 5 anni per 500 milioni destinato ai mercati istituzionali

Si tratta di un’emissione benchmark a 5 anni a tasso fisso per un ammontare di €500 milioni, a valere sul Programma EMTN del Gruppo.

Ubi Banca lancia con successo il secondo bond senior Non-Preferred Benchmark a 5 anni per 500 milioni destinato ai mercati istituzionali

Liguria - UBI Banca ha lanciato oggi con successo la sua seconda emissione obbligazionaria senior non-preferred.
Si tratta di un’emissione benchmark a 5 anni a tasso fisso per un ammontare di €500 milioni, a valere sul Programma EMTN del Gruppo.

Nel corso della mattinata sono stati ricevuti ordini da circa 90 investitori, per un totale prossimo a €1 miliardo.
L’allocazione finale ha visto la sottoscrizione per il 45% da parte di investitori italiani e per il restante 55% da investitori esteri, con forte presenza di investitori francesi (17%) seguiti da investitori inglesi e irlandesi (14%), paesi Nordici (8%), tedeschi e iberici (ciascuno 5%), svizzeri (4%) e altri (2%).
E’ stata prevalente la sottoscrizione da parte di Fondi d’investimento e Asset Manager (65%), seguita da quella di Banche (20%), Banche Centrali (7%), Assicurazioni (4%) e altri intermediari finanziari (4%).

L’affluenza degli ordini durante il processo di collocamento ha consentito di ridurre lo spread finale a 290 punti base sopra il tasso mid swap a 5 anni, rispetto ai 305 punti base “area” inizialmente annunciati.
La cedola fissa, pari a 2,625%, è pagabile in via posticipata il 20 giugno di ogni anno.
Il prezzo di riofferta è stato fissato in 99,465% e il relativo rendimento a scadenza a 2,741%.

La data di regolamento sarà il 20 giugno 2019. La data di scadenza è fissata al 20 giugno 2024.

I Joint Bookrunners incaricati della distribuzione del titolo sono: JP Morgan, LBBW, Mediobanca, Natixis, Santander, UBI Banca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News