Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Settembre - ore 21.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Programma Italia-Francia 2014-2020, contributi a pioggia per la Liguria

Rixi: "Già al lavoro sui progetti che saranno dedicati alla portualità, all'economia del mare e alla valorizzazione delle ferrovie storiche".

Programma Italia-Francia 2014-2020, contributi a pioggia per la Liguria

Liguria - "In arrivo 15 milioni di euro per 36 progetti che coinvolgono la Liguria": questo quanto emerso durante l'evento, organizzato oggi dalla Regione Liguria alla Fortezza del Priamar di Savona, per fare il punto sui progetti approvati nell'ambito del primo bando del programma Interreg Marittimo Italia-Francia 2014-2020. "Abbiamo raggiunto un risultato importante – ha dichiarato l'assessore regionale allo Sviluppo economico e alla Cooperazione territoriale Edoardo Rixi durante il proprio intervento in apertura dei lavori - su 38 progetti finanziati con un budget complessivo di circa 72 milioni di euro la Liguria è presente nella quasi totalità e in 10 parteciperà come capofila: un record assoluto rispetto alle altre regioni partner e quindi motivo di soddisfazione per il lavoro svolto nel coinvolgimento di tutto il territorio ligure".

Bando
- I 36 progetti, a cui la Liguria parteciperà come partner delle Regioni Paca, Corsica, Sardegna e Toscana, riguardano lo sviluppo economico, gli incubatori d'imprese, la mobilità, il turismo e la cultura. Oltre alla Regione, saranno coinvolti il sistema camerale ligure, Filse, Liguria Ricerche, Arpal, Autorità portuali, l'Università di Genova ed enti locali. "Siamo già al lavoro – ha concluso l'assessore Rixi – per portare in Liguria anche una buona percentuale dei 69 milioni del secondo bando. In particolare pensiamo che la nostra regione potrà fare la parte del leone sui progetti che saranno dedicati alla portualità, all'economia del mare e alla valorizzazione delle ferrovie storiche come la Genova-Casella". I progetti sono articolati in tre assi tematici e in ulteriori due sottomisure.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure